TENNIS: WIMBLEDON. FUORI FEDERER E SHARAPOVA, SORRIDONO PENNETTA E KNAPP

mercoledì, 26 Giugno 2013
PALERMO - Ritiri ed eliminazioni eccellenti. E nello spazio di poche ore Wimbledon perde Maria Sharapova e Roger Federer. L'eliminazione dello svizzero, campione uscente, a caccia dell'ottavo titolo e mai fuori da un torneo dello Slam prima dei quarti di finale dal Roland Garros 2004, ha ceduto clamorosamente all'ucraino Sergiy Stakhovsky, numero 116 delle classifiche Atp, che dopo essere andato sotto nella prima partita per 6-7 ha portato a casa un match tiratissimo: 7-6, 7-6, 7-5 l'esito dei tre parziali successivi. Al quinto match-point, invece, la portoghese Michelle Larcher De Brito elimina da Wimbledon la russa Maria Sharapova. La vincitrice dell'edizione 2004 ha faticato a tenere testa ai missili della lusitana numero 131 del mondo e alla fine ha ceduto per 6-3, 6-4. Ma la giornata ha visto cadere molte teste di serie, soprattutto a causa degli infortuni. E' il caso di Viktoria Azarenka, altra giocatrice tra le favorite alla vittoria finale del singolo femminile che, al contrario della rivale russa, non e' neppure scesa in campo. Un bene per i colori azzurri visto che il forfait della tennista di Minsk ha fatto avanzare al terzo turno Flavia Pennetta. I dubbi sulla presenza della Azarenka, numero 2 del mondo e del tabellone, per la verita' erano consistenti gia' ieri alla vigilia del match e hanno trovato conferma gia' in mattinata quando e' arrivato il cosiddetto 'walkover' per la brindisina. Rimanendo ai nostri colori, molto entusiasmante e' stato anche il passaggio del turno dell'altra azzurra Karin Knapp: l'altoatesina era opposta alla ceca Lucie Safarova e dopo aver ceduto la prima partita per 6-4, ha portato a casa i due successivi set con lo stesso identico punteggio. - (SEGUE). ma/glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.