TENNIS: WIMBLEDON. MARTEDÌ ERRANI E VINCI DAL PREMIER RENZI

venerdì, 18 Luglio 2014
ROMA - L'appuntamento e' per martedi' 22 luglio alle 16. Sara Errani e Roberta Vinci saranno ricevute a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio Matteo Renzi. Le campionesse azzurre del tennis saranno accompagnate dal presidente del Coni, Giovanni Malago', e dal presidente della Fit, Angelo Binaghi. Lo scorso 5 luglio, dopo il trionfo nel doppio femminile di Wimbledon, grazie al quale la coppia azzurra ha completato il "Career Grand Slam" (la vittoria in tutti e quattro i tornei dello Slam), il Premier Renzi condivise con loro l'emozione di un traguardo storico, facendo i complimenti alle giocatrici italiane. Le "Cichis", questo il loro soprannome, vantano 8 finali nelle ultime 11 prove dello Slam disputate. Da Melbourne 2012 ad oggi hanno conquistato 5 titoli (Roland Garros e US Open nel 2012, Australian Open 2013 e 2014, piu' il recente Wimbledon) e giocato altre 3 finali (Australian Open 2012 e Roland Garros 2013 e 2014). In totale sono 20 i titoli in doppio conquistati sinora nel circuito maggiore dalle due azzurre. Errani e Vinci sono la coppia piu' vincente della storia del tennis italiano e sono entrate a pieno titolo nel prestigioso club delle piu' forti tenniste di sempre. La coppia azzurra e' la sesta nella storia del tennis a centrare il traguardo del "Career Grand Slam". . pdm/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.