TENNIS: WIMBLEDON. SERENA WILLIAMS IN FINALE, HALEP ULTIMO OSTACOLO

giovedì, 11 Luglio 2019
di Italo Perini LONDRA (INGHILTERRA) - Rieccola, un anno dopo la bruciante sconfitta con Angelique Kerber. Serena Williams ritrova la finale di Wimbledon, l'undicesima della sua carriera. Lo fa sbarazzandosi in meno di un'ora di Barbora Strycova, che coi suoi 33 anni era diventata la 'debuttante' piu' vecchia di sempre in una semifinale di un Major. La favola della ceca si e' interrotta bruscamente, contro una Serena che sull'erba londinese torna a spadroneggiare: appena tre i game concessi dalla 37enne americana, che provera' ora a mettere le mani sull'ottavo titolo a Wimbledon e soprattutto su quel 24esimo Slam che le permetterebbe di eguagliare il record di Margaret Court. "E' bello tornare in finale", afferma soddisfatta Serena, che sabato provera' a sfatare anche un altro tabu': da quando e' diventata mamma nel settembre 2017 non e' ancora riuscita a vincere un Major, con l'ultimo grande successo ottenuto quello stesso anno agli Australian Open. Ma fra la minore delle sorelle Williams e la storia c'e' ancora un ultimo ostacolo: Simona Halep. Prima finale in carriera all'All England Club per la rumena, a cui sono bastati 72 minuti per sbarazzarsi di Elina Svitolina: 6-1 6-3 il risultato che premia la 27enne di Constanta, che mancava in semifinale a Wimbledon dal 2014. - (SEGUE). glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: WIMBLEDON. SERENA WILLIAMS IN FINALE, HALEP ULTIMO OSTACOLO

giovedì, 11 Luglio 2019
di Italo Perini LONDRA (INGHILTERRA) - Rieccola, un anno dopo la bruciante sconfitta con Angelique Kerber. Serena Williams ritrova la finale di Wimbledon, l'undicesima della sua carriera. Lo fa sbarazzandosi in meno di un'ora di Barbora Strycova, che coi suoi 33 anni era diventata la 'debuttante' piu' vecchia di sempre in una semifinale di un Major. La favola della ceca si e' interrotta bruscamente, contro una Serena che sull'erba londinese torna a spadroneggiare: appena tre i game concessi dalla 37enne americana, che provera' ora a mettere le mani sull'ottavo titolo a Wimbledon e soprattutto su quel 24esimo Slam che le permetterebbe di eguagliare il record di Margaret Court. "E' bello tornare in finale", afferma soddisfatta Serena, che sabato provera' a sfatare anche un altro tabu': da quando e' diventata mamma nel settembre 2017 non e' ancora riuscita a vincere un Major, con l'ultimo grande successo ottenuto quello stesso anno agli Australian Open. Ma fra la minore delle sorelle Williams e la storia c'e' ancora un ultimo ostacolo: Simona Halep. Prima finale in carriera all'All England Club per la rumena, a cui sono bastati 72 minuti per sbarazzarsi di Elina Svitolina: 6-1 6-3 il risultato che premia la 27enne di Constanta, che mancava in semifinale a Wimbledon dal 2014. - (SEGUE). glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.

Abbonati ora