TENNIS: WTA. BARTY CHIUDE 2019 DA LEADER, PAOLINI AZZURRA NUMERO 1

lunedì, 2 Dicembre 2019
ROMA - E' oramai "end year" da quattro settimane la classifica pubblicata stamane dalla Wta. Nella top ten dove davanti a tutte c'e' la "maestra"Ashleigh Barty, per la tredicesima (la ventesima complessiva) in vetta al ranking. Alle spalle dell'australiana, protagonista di un 2019 assolutamente fantastico, c'e' la ceca Karolina Pliskova, distanziata di 1.911 punti, quindi la giapponese Naomi Osaka a completare il podio. In quarta posizione la rumena Simona Halep davanti alla canadese Bianca Andreescu, altra rivelazione assoluta di questa stagione. Al sesto posto c'e' l'ucraina Elina Svitolina, che precede l'altra ceca Petra Kvitova, la svizzera Belinda Bencic, l'olandese Kiki Bertens, nona, mentre a chiudere l'elite mondiale e' la statunitense Serena Williams. E' sempre Jasmine Paolini la prima delle azzurre nel ranking pubblicato stamane dalla WTA: entrata per la prima volta in carriera tra le top 100 due settimane fa, la 23enne di Castenuovo di Garfagnana e' stabile al numero 97. Alle sue spalle posizione immutata anche per Camila Giorgi: la 27enne marchigiana e' numero 100. - (SEGUE). mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.