TENNIS: WTA. SIMON “SÌ A UNICA ORGANIZZAZIONE CON ATP”

martedì, 5 Maggio 2020
NEW YORK (STATI UNITI) - "Sarei il primo a dare pieno sostegno a questa iniziativa". In un'intervista rilasciata al New York Times il Ceo della Wta, Steve Simon, sposa l'idea lanciata da Roger Federer che propone una fusione tra il circuito femminile e quello maschile. "Credo sia una strada lunga e tortuosa, ma un'organizzazione unica tra le due associazioni sarebbe anche una scelta di buonsenso", ha aggiunto Simon. Anche il numero 1 dell'Atp, Andrea Gaudenzi, nelle scorse settimane aveva dato il suo ok: "Uno sport unito e' la via piu' sicura per massimizzare il nostro potenziale e regalare un'esperienza ottimale ai tifosi. Non vediamo l'ora di continuare la collaborazione e le discussioni con la Wta e gli altri stakeholders su tutti gli aspetti delle nostre attivita'". . ari/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.