THIEM: “IL MIO SOGNO È BATTERE NADAL AL ROLAND GARROS”

Il numero 3 del mondo ha confidato che il suo grande sogno è quello di battere Rafael Nadal a Parigi
sabato, 23 Gennaio 2021

Tennis. Dopo aver conquistato il suo primo Slam agli US Open lo scorso anno, il 2021 potrebbe essere l’anno della definitiva esplosione ad altissimi livelli per Dominic Thiem.

In una lunghissima intervista concessa a Sportschau, il numero 3 del mondo ha analizzato la sua evoluzione nelle ultime stagioni.

Ho imparato a gestire meglio le sconfitte col tempo, ma alcune fanno veramente male: quella dello scorso anno qui in Australia mi ha tormentato per due, tre, quattro mesi; e anche la sconfitta in finale all’ultimo Master mi ha fatto male, perché era un titolo importante.

Ma è sicuramente più facile accettare una sconfitta in una partita meno importante, soprattutto se ho giocato bene ma il mio avversario è stato semplicemente più bravo. La gestisco con me stesso.

Forse una volta era un po’ diverso, ma se ho dato tutto devo accettare la sconfitta. Questo è il tennis: solo un giocatore non perde nel corso della settimana“ – ha dichiarato Thiem.

“Vincere il titolo è il mio obiettivo in ogni evento, tranne forse a Wimbledon. Non sono più rilassato ora che ho vinto uno Slam, durante le partite provo lo stesso nervosismo di prima – credo che questa cosa non cambierà prima della fine della mia carriera.

Però sono consapevole del fatto che, se mi preparo bene e gioco bene, allora posso arrivare in fondo qui a Melbourne e negli altri Slam. L’obiettivo della preparazione è di mettermi in condizione di farlo“ – ha aggiunto il pupillo di Nicolas Massu.

Thiem ha un sogno per il 2021: “Il mio grande obiettivo è il Roland Garros, è così da qualche anno, è il torneo che mi piace di più e quello dove le condizioni sono più adatte al mio gioco. Ho sempre voluto vincerlo da quando vi ho fatto la finale juniores nel 2011.

Rafa è in una classe a parte, e non so se sono in grado di batterlo a Parigi, finora non ci sono mai riuscito.

Quando lo affronto da altre parti mi sento sicuro di me perché ci sono già riuscito, ma batterlo sullo Chatrier è probabilmente una delle sfide più dure di tutti gli sport. Due sole sconfitte in 16 edizioni è una statistica allucinante”. 


Nessun Commento per “THIEM: "IL MIO SOGNO È BATTERE NADAL AL ROLAND GARROS"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.