TIPSAREVIC, CRISI SENZA FINE

TENNIS - Prosegue il momento no per Tipsarevic. Oggi a Dusseldorf è arrivata l'ennesima sconfitta contro l'argentino Guido Pella. In questa prima metà di stagione il serbo ha racimolato solo 11 vittorie e altrettante sconfitte. Avanzano Monaco, Nieminen e Haas. A Nizza bene Querrey
mercoledì, 22 Maggio 2013

Tennis. Continua il momento no per Janko Tipsarevic. Dopo la vittoria di Chennai (6 gennaio) “Tipsy” ha racimolato appena 11 vittorie a fronte di altrettante sconfitte; un ruolino di marcia decisamente sconfortante per il giocatore serbo, appena rientrato in top 10. Oggi a Dusseldorf (terra –  € 410,200) è arrivata l’ennesima sconfitta di una stagione fin qui assolutamente da dimenticare, contro l’argentino Guido Pella, numero 101 del mondo. Una débacle che oltretutto arriva a pochi giorni dall’inizio del Roland Garros, dove Tipsarevic difenderà, in termini di punti, il quarto turno dello scorso anno.

“Mi sono allenato bene e sono arrivato qui presto, ma è successo qualcosa quando il match è iniziato, non so spiegarlo, ma non ero lo stesso giocatore degli allenamenti. Sono davvero preoccupato di andare in Francia in questo stato di forma, sto giocando il mio peggior tennis degli ultimi tre anni. Volevo andare a Parigi e giocare un buon torneo da testa di serie, ora davvero non so cosa dire”, ha detto a fine partita il serbo, visibilmente avvilito.

Janko, testa di serie numero 1, ha servito male, perdendo il servizio per 4 volte, e risposto peggio (sulla prima dell’argentino non si è praticamente giocato). Dopo il primo set, risoltosi al tie-break in favore di Pella, il numero 10 del mondo è praticamente uscito dal campo; ha servito col 35% di prime palle in campo (con una resa del 42%) e non ha mai vinto un punto in risposta quando il suo avversario ha servito la prima; solo 12 su 37 i punti totali conquistati. Il match si è concluso in poco meno di un’ora e mezza di gioco col punteggio di 7-6(1), 6-1.

Per Pella si tratta del primo quarto di finale a livello Atp e della prima vittoria contro un top 10. Nel prossimo turno se la vedrà con Viktor Troicki, che oggi ha piegato Greg Zemlja in due set- 6-3, 7-6(3) il risultato finale.

Non deludono le altre teste di serie. Juan Monaco, numero 3 del seeding, ha regolato con un doppio 6-4 il brasiliano Andre Ghem. Ad attenderlo al prossimo turno troverà Tobias Kamke, vittorioso per 6-1, 6-4 contro Aljaz Bedene.  Solo qualche patema in più per Jarkko Nieminen (6) e Tommy Haas (2), che ora si troveranno di fronte in quella che sarà una sorta di riedizione del primo turno degli Australian Open, in cui prevalse Nieminen al quinto dopo quasi 4 ore di gioco. Il finlandese ha vinto la resistenza di Roberto Bautista Augut dopo 2 ore e 32 minuti di gioco imponendosi in tre set col punteggio di 6-4, 5-7, 6-3, mentre il tedesco ha superato Ivan Dodig rimontando un set di svantaggio – 3-6, 6-4, 7-5 il punteggio.

A Nizza (terra – € 410,200) nessun problema per Sam Querrey, numero 3 del tabellone. Il gigante statunitense ha impiegato un’ora e 23 minuti di gioco per mandare in archivio il match contro Stakhovsky, battuto per 7-5, 6-3. A sfidare il numero 20 del ranking nei quarti di finale sarà Roger-Vasselin, vittorioso oggi in rimonta contro Ricardas Berankis. Bene anche gli spagnoli Montanes e Andujar. Il primo ha battuto Vicotr Hanescu per 7-5, 7-6(2) mentre il secondo ha disposto agevolmente di Yen-Hsun Lu, vincendo in poco meno di un’ora e un quarto col punteggio di 6-2, 6-0.

In serata scenderà in campo Fabio Fognini, opposto a Gael Monfils.

 

Power Horse Cup – Dusseldorf – Secondo turno

G Pella b. [1] J Tipsarevic 7-6(1), 6-1

[7] V Troicki b. G Zemlja 6-3, 7-6(3)

[3] J Monaco b. A Ghem 6-4, 6-4

T Kamke b. A Bedene 6-1, 6-4

[6] J Nieminen b. R Bautista Agut 6-4, 5-7, 6-3

[2] T Haas b. I Dodig 3-6, 6-4, 7-5

Open de Nice Cote d’Azur – Secondo turno

A Montanes b. V Hanescu 7-5, 7-6(2)

[3] S Querrey b. S Stakhovsky 7-5, 6-3

E Roger-Vasselin b. R Berankis 2-6, 6-4, 6-2

P Andujar b. Yen-Hsun Lu 6-2, 6-0

 

 


Nessun Commento per “TIPSAREVIC, CRISI SENZA FINE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WAWRINKA TORNA IN TOP TEN TENNIS – Settimana di relativo stallo per la classifica Atp quella che precede il Roland Garros. Il numero due svizzero approfitta del calo di Tipsarevic e torna tra i primi 10. Sale anche […]
  • FANTAROGER A Basilea seconda prova di forza di Federer, qualificatosi per i quarti a spese di Tipsarevic. Roddick vince il derby con Querrey. Avanti anche Stepanek, Nieminen e Mathieu. Haase […]
  • MONTECARLO, DJOKOVIC SCACCIA LA PAURA TENNIS - Esordio complicato per il serbo contro Mikhail Youzhni. Nole perde il primo set e rischia qualcosa nel terzo, ma alla fine vince l'incontro. Il russo, protagonista di un'ottima […]
  • MONACO INAUGURA DUSSELDORF, MONTANES CONQUISTA NIZZA Tennis. Il tennista argentino conquista la prima edizione dell'ATP 250 di Dusseldorf prevalendo in finale su Jarko Nieminen e mettendo in bacheca il settimo titolo in carriera. Albert […]
  • SEPPI SI FERMA AI QUARTI, ISTOMIN LO BATTE Andreas Seppi non riesce a regalarsi la semifinale in terra tedesca, Istomin lo punisce. A Nizza bene Gulbis, Isner si fa eliminare dall'argentino Delbonis.
  • GULBIS E KARLOVIC IN FINALE A NIZZA E DUSSELDORF Giocate nella giornata di oggi le quattro semifinali nei due maggiori tornei della settimana in vista dell'appuntamento parigino che è oramai alle porte.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.