TIPSAREVIC OK, SERBIA AI QUARTI

Nell'ultima giornata dei primi turni della Coppa Davis 2012, il serbo supera Michael Ryderstedt, e ottiene il punto del 3-1. La Croazia elimina il Giappone (3-2). L'Austria fa fuori la Russia di Bogomolov
domenica, 12 Febbraio 2012

Nis (Serbia) – I campioni della Coppa Davis 2010 si qualificano per i quarti di finale dell’edizione 2012. La squadra serba, nonostante l’assenza del numero 1 del mondo Novak Djokovic, ha oggi ottenuto il punto del 3-1 contro la Svezia. Janko Tipsarevic, superato ieri insieme a Nenad Zimonjic nel match di doppio dopo oltre quattro ore di gioco con il punteggio di 3-6 6-3 7-6 6-7 10-8 dal duo svedese, ha infatti avuto ragione dell’ostico Michael Ryderstedt, che nella prima giornata aveva impensierito l’altro tennista serbo Viktor Toricki, a cui aveva strappato un set. Anche oggi lo svedese non ha sfigurato, ma si è dovuto arrendere ad un giocatore nettamente più consistente di lui. 6-2 7-6 7-5 il punteggio finale, che ha permesso alla Serbia di andare avanti nel World Group, condannando la Svezia a doversi giocare gli spareggi per non retrocedere. In chiusura di programma è arrivato anche il punto del 4-1, con Dusan Lajovic che ha battuto Filip Prpic per 6-4 6-4.

Ha ottenuto la qualificazione per i quarti di finale anche l’Austria, che ha battuto la Russia per 3-2. Il doppio di ieri aveva riacceso le speranze dei russi, ma un ottimo Jurgen Melzer, aiutato anche da una prova opaca di Alex Bogomolov Jr., ha regalato ai suoi il punto del 3-1. 6-2 6-4 6-1 lo score di un match senza storia, dominato dall’austriaco per tutta la durata della contesa. L’ininfluente quarto incontro di singolare ha permesso alla Russia di accorciare le distanze. Igor Kunitsyn si è imposto su Andres Haider-Maurer, eroe della prima giornata, con il punteggio di 6-4 4-6 7-6 in 1 ora e 43 minuti di gioco.

L’unica sfida dei primi turni che ha avuto bisogno dell’ultimo singolare per decretare un vincitore, è stata quella tra Croazia e Giappone. Alla fine l’hanno spuntata i primi, che dopo il successo nel doppio avevano bisogno di un punto su due in questa terza ed ultima giornata. Kei Nishikori ha pareggiato i conti nel primo match del programma, annichilendo Ivan Dodig in 3 set (7-5 7-6 6-3), ma Ivo Karlovic, autentico eroe croato nella tre giorni giapponese (appena un set perso in tre partite tra singolare e doppio), non ha lasciato scampo a Go Soeda, superandolo con un netto 7-6 6-1 6-4.

Nelle sfide che erano già state virtualmente chiuse dai doppi di ieri, nessuna sorpresa particolare nei restanti incontri di singolare. Gli Stati Uniti hanno completato l’opera in Svizzera, con un 5-0 esterno firmato dai successi odierni di Ryan Harrison (7-6 7-6 a Michael Lammer) e di John Isner (6-3 6-4 a Marco Chiudinelli). L’Argentina ha invece ottenuto il punto del 4-0 (anche in questo caso in trasferta) con Juan Ignacio Chela, che ha superato Florian Mayer con un duplice 7-5, salvo poi lasciare ai tedeschi il punto della bandiera, con Cedrik-Marcel Stebe che ha avuto ragione di Eduardo Schwank (7-6 7-5). La Spagna ha inflitto un pesantissimo 5-0 al Kazakistan: Nicolas Almagro ha regolato Evgeny Korolev con lo score di 6-3 6-4, mentre Marcel Granollers ha vinto una sfida molto combattuta contro Andrey Golubev (6-3 6-7 6-3).

Chiudiamo con la sfida tra Repubblica Ceca e Italia. Lo squadrone ceco ha mandato in campo oggi i due giocatori che non avevano avuto la possibilità di esprimersi in precedenza. Lukas Rosol ha rimontato un set al nostro Andreas Seppi, superato per 4-6 6-3 6-4, ed ha portato il punto del 4-0 alla sua squadra. In chiusura Simone Bolelli ha invece sconfitto Frantisek Cermak, numero 20 del mondo in doppio, con il punteggio di 6-4 6-4, per il 4-1 finale con cui è terminata la tre giorni di Ostrava.


Nessun Commento per “TIPSAREVIC OK, SERBIA AI QUARTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • I SORTEGGI DEL I TURNO DI COPPA DAVIS Le urne del World Group I hanno decretato gli accoppiamenti del primo weekend della coppa a squadre della stagione 2012. Federer contro Isner, Mayer contro Nalbandian e Nishikori contro […]
  • SPAGNA AVANTI, SERBIA IN PARITA’ Le due nazionali orfane dei campioni Rafael Nadal e Novak Djokovic hanno avuto destini diversi nella prima giornata di incontri dei quarti di finale. Tutto facile per la Spagna, in rimonta […]
  • SERBIA OUT, SPAGNA AVANTI Nella giornata che concludeva il programma dei quarti di finale della Coppa Davis, la Repubblica Ceca con la vittoria di Tomas Berdych condanna all’eliminazione la Serbia. Avanza senza […]
  • INARRESTABILE BAKER A Nizza l'americano allunga a 15 la serie di vittorie consecutive, battendo Davidenko e qualificandosi per la prima finale Atp della carriera, in cui se la vedrà con Nicolas Almagro (6-1 […]
  • SUPER FOGNINI, HAAS DI NUOVO TRAVOLTO TENNIS - Seconda semifinale consecutiva per il talento ligure ad Amburgo. A farne le spese di nuovo il padrone di casa Tommy Haas che si arrende in due set. In semifinale l'azzurro […]
  • FERRER E ALMAGRO AVANTI, CHE FATICA TIPSAREVIC! Australian Open. Almagro e Nishikori al terzo turno senza problemi, Ferrer e Baghdatis cedono solo un set. Janowicz la spunta al quinto contro Devvarman. Eliminato Youznhy.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.