TIPSAREVIC CI PRENDE GUSTO

Dopo aver vinto, tre settimane or sono a Kuala Lumpur, il primo titolo in carriera, il serbo si è subito ripetuto a Mosca, superando il campione uscente Viktor Troicki. A Stoccolma Gael Monfils più forte di tutti
domenica, 23 Ottobre 2011

Mosca (Russia). Nel torneo di Kuala Lumpur, Janko Tipsarevic è finalmente riuscito a conquistare il primo e meritato titolo Atp in carriera, che – dopo quattro finali perse – sembrava essere diventato un vero e proprio tabù. Oggi, a sole tre settimane di distanza, il tennista di Belgrado è già stato in grado di ripetersi, mettendo tutti in fila anche nella Kremlin Cup di Mosca. Vittima, nella prima finale serba della storia, il suo connazionale Viktor Troicki, campione uscente della manifestazione moscovita, che si è arreso con il punteggio di 6-4 6-2 in un match sempre dominato dal numero uno del seeding, a segno in poco meno di 1 ora e mezza di gioco. “E’ stata davvero dura – ha spiegato Janko – perché giocare la prima finale serba di sempre, contro un grande amico, è qualcosa di molto strano. Infatti eravamo entrambi molto tesi, e lui ne ha pagato di più le conseguenze”.

Obiettivo ‘Finals o Top10’. Approfittando di un rivale poco incisivo nelle battute iniziali, Janko ha subito preso il comando della sfida (2-0), e nonostante si sia successivamente lasciato recuperare (4-4) ha presto trovato un nuovo allungo, questa volta decisivo. Nella seconda frazione, invece, il suo dominio è stato ancora più lampante, con il connazionale che è riuscito a negargli il break nel primo e nel terzo game (annullando complessivamente quattro occasioni), ma dal 2-2 ha alzato bandiera bianca, non riuscendo più a reggere il ritmo del vincitore. “Anche se dico che non voglio pensare a Londra – ha proseguito il serbo – so bene che si tratta per me di una grandissima possibilità. Sarà molto difficile, ma ancora non impossibile. Certo, ogni singolo punto, da questo momento in poi, sarà di vitale importanza, ma sono pronto, e qualora non ce la facessi il mio obiettivo diventerà quello di chiudere la stagione nei primi 10 della classifica. Sarei molto soddisfatto lo stesso”.

Monfils padrone di Stoccolma. Successo del favorito numero uno anche nell’IF Stockholm Open, conquistato dal francese Gael Monfils. Jarkko Nieminen ci ha provato, spingendo il più possibile e lottando punto su punto per due set e mezzo, ma di fronte alla straripante potenza del rivale la sua tattica aggressiva non è stata sufficiente, obbligandolo alla decima sconfitta in undici finali, la terza (dopo 2001 e 2006) nel torneo svedese. E’ finita 7-5 3-6 6-2 in favore del più forte dei due, aiutato dal servizio e, soprattutto, da una condizione fisica decisamente migliore. Dopo aver tentato il tutto per tutto all’inizio della terza partita, ma non esser riuscito a convertire due palle-break, il nordico ha infatti gradualmente abbandonato il campo, e – pur continuando a combattere – non è più stato in grado di mettere in difficoltà Monfils, a segno dopo 1 ora e 52 minuti di gioco. Quarto titolo nel circuito maggiore per il numero due di Francia, che torna al successo dopo poco meno di 12 mesi (Montpellier 2010).


Nessun Commento per “TIPSAREVIC CI PRENDE GUSTO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • MONFILS DISINNESCA RAONIC Approfittando di una prestazione non eccellellente al servizio da parte del rivale, il transalpino ha raggiunto l'ultimo atto a Stoccolma. Sfiderà Nieminen, a segno su Blake. A Mosca […]
  • PIOGGIA DI SORPRESE Giornata ricca di emozioni per i tornei Atp di Mosca e Stoccolma. In Russia sono caduti Dolgopolov e Muller, in Svezia Wawrinka e Chela, mentre Monfils ha rischiato davvero grosso contro un buon Tomic
  • WAWRINKA TORNA IN TOP TEN TENNIS – Settimana di relativo stallo per la classifica Atp quella che precede il Roland Garros. Il numero due svizzero approfitta del calo di Tipsarevic e torna tra i primi 10. Sale anche […]
  • RAONIC TORNA A FAR PAURA A Stoccolma il canadese ha battuto senza problemi Dimitrov, tornando in semifinale dopo il brutto infortunio all'anca. Vince Jarkko Nieminen, forfait di David Nalbandian. Tutto secondo […]
  • TIPSAREVIC, CRISI SENZA FINE TENNIS - Prosegue il momento no per Tipsarevic. Oggi a Dusseldorf è arrivata l'ennesima sconfitta contro l'argentino Guido Pella. In questa prima metà di stagione il serbo ha racimolato […]
  • ANDREAS SEPPI SI RITIRA, FLAVIO CIPOLLA KO L’altoatesino abbandona il torneo di Zagabria prima di scendere in campo a causa della febbre, che già ieri lo aveva costretto a rinunciare al doppio. Perde invece Cipolla contro il ceco […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.