TOKYO, BENE KVITOVA E KERBER, FUORI LA NAVARRO

TENNIS - Si chiude il primo turno con le vittorie di Ivanovic e Halep e la sconfitta della Navarro per mano di Keys. Tripudio giapponese con le vittorie di Morita, Doi e Date-Krumm. Kvitova e Kerber inaugurano il secondo turno con due vittorie su Bencic e Torro-Flor
lunedì, 23 Settembre 2013

Tennis. Tokyo (Giappone). Seconda giornata di lavori presso il Toray Pan Pacific Open. Le big del circuito cominciano a fare le loro prime apparizioni alla spicciolata. Oggi si completava il quadro del primo turno, vediamo come è andata in questa giornata iniziata alle prime luci dell’alba e che si concluderà alle soglie dell’ora di pranzo.

La prima a scendere in campo è stata Ana Ivanovic. Per la serba si è trattato del primo impegno dopo gli ottavi di finale conquistati allo Us Open. Compito per niente ingrato quello che la attendeva oggi. La giovane Annika Beck non ha insidiato più di tanto il passaggio del turno della 25enne originaria di Belgrado. Match che si è svolto in maniera speculare nei due set con Ivanovic che puntualmente perdeva il primo game per poi dilagare vincendo i sei giochi seguenti. Al secondo round la serba, numero 11 del seeding, incontrerà Elina Svitolina.

C’è stato anche spazio per un tripudio giapponese, in quanto ben tre delle quattro tenniste di casa Top 100 impegnate oggi hanno passato il primo turno. Per prima è toccato alla numero 62 del mondo Ayumi Morita che ha superato in due set Laura Robson. Gran match della tennista del sol levante che, prima, ha conquistato il tie break del primo set e poi ha finito il lavoro nel secondo condendo una buona prestazione con ben 6 aces. Domani affronterà la favorita numero 6 Jelena Jankovic. È stata poi la volta di Misaki Doi. La numero 95 del mondo ha rimontato in modo pazzesco il set di svantaggio alla statunitense Varvara Lepchenko che si era imposta al tie break del primo parziale. Subito dopo la giapponese ha pareggiato i conti infliggendo un durissimo 6-0, ma è il terzo set quello di gran lunga più appassionante con l’americana che dapprima si issa 5-3 e poi subisce una fulminante rimonta dell’avversaria che, incitata dal suo pubblico, infila 4 game consecutivi ed ottiene un grande successo. Per lei in premio lo scontro con Sorana Cirstea al secondo turno. C’è stata infine gloria anche per la veterana del circuito, nonché giapponese numero uno del ranking, Kimiko Date-Krumm che ha avuto vita abbastanza facile contro la qualificata Anastasia Rodionova. Dopo i quarti di finale di Seoul la 42enne di Kyoto spera di issarsi più in alto possibile nel torneo di casa e comincia bene sfruttando anche un ritiro dell’avversaria odierna costretta a gettare la spugna, sul 6-2 4-1, a causa di un infortunio agli addominali. Krumm si proietta ora verso lo scontro con Samantha Stosur.

Esce di scena precocemente invece la testa di serie numero 10 Carla Suarez-Navarro sopraffatta da Madison Keys. Gran prova della 18enne statunitense che dopo aver ceduto il primo parziale ha sopraffatto il rovescio ad una mano spagnolo in 2 ore e 18 minuti. Il tornado Eugenie Bouchard si è abbattuto sulla povera Monica Puig apparsa totalmente priva di armi per offendere in un scontro che ha premiato ampiamente la canadese. Poco da commentare sul match in sé con la nordamericana che ha incamerato i primi nove giochi senza lasciare nulla al caso e che ora andrà ad affrontare Sloane Stephens. Rocambolesco il modo in cui Simona Halep riesce a far suo l’incontro con Anastasia Pavlychenkova. La romena numero 13 del seeding parte male cedendo il primo set ed andando vicinissima alla sconfitta con la russa che ha la possibilità di servire per il match sul 5-3 del secondo set. Proprio da quel momento Halep si riscuote ottiene il break e riesce far suo il set al tie break. Il terzo parziale vede la romena portarsi avanti di tre giochi a zero prima che la russa abbandoni il campo causa infortunio.

Ha preso le mosse oggi anche il carrozzone dei secondi turni con due incontri che hanno chiamato in causa le prime top seeded. Ha faticato non poco la favorita numero 7 Petra Kvitova. La ceca debuttava oggi contro la ragazzina terribile Belinda Bencic che non ha di certo sfigurato contro la più quotata collega. Kvitova aveva bisogno di lasciarsi alle spalle il terribile smacco seguente alla precoce eliminazione patita a Flushing Meadows e così ha fatto riuscendo ad avere ragione della sedicenne svizzera in due duri set. Senza storia invece il confronto tra la quinta favorita Angelique Kerber e Maria Teresa Torro-Flor. La spagnola emersa dalle qualificazioni è stata letteralmente spazzata via dalla potenza della teutonica che ha lasciato solo un game per strada in 54 minuti.

Di seguito i risultati:

Toray Pan Pacific Open – Primo turno

Andrea Petkovic d Elena Vesnina 4-6 7-6(5) 6-4

Eugenie Bouchard d Monica Puig 6-0 6-4

Ayumi Morita d Laura Robson 7-6(4) 6-3

Misaki Doi [W] d Varvara Lepchenko 6-7(3) 6-0 7-5

Madison Keys d Carla Suarez-Navarro [10] 5-7 7-5 6-2

Shuai Peng d Risa Ozaki [Q] 6-2 6-1

Kimiko Date-Krumm d Anastasia Rodionova [Q] 6-2 4-1 Ret.

Magdalena Rybarikova d Su-Wei Hsieh 6-2 5-7 6-0

Ana Ivanovic [11] d Annika Beck 6-1 6-1

Casey Dellacqua [Q] d Kristina Mladenovic 7-5 6-1

Simona Halep [13] d Anastasia Pavlyuchenkova 3-6 7-6(5) 3-0 Ret.

Secondo turno

Petra Kvitova [7] d Belinda Bencic [W] 7-5 6-4

Angelique Kerber [5] d Maria Teresa Torro-Flor [Q] 6-0 6-1


Nessun Commento per “TOKYO, BENE KVITOVA E KERBER, FUORI LA NAVARRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SERENA SUL VELLUTO, FUORI WOZNIACKI E RADWANSKA TENNIS - Nessun problema per Serena agli Internazionali BNL d’Italia: la statunitense vince agevolmente contro Laura Robson. Fuori a sorpresa Agnieszka Radwanska, eliminata dalla Halep. […]
  • CHARLESTON AMARA PER LA ITALIANE TENNIS - Dopo la netta sconfitta con Serena Williams, anche l'ultima rappresentante del tennis azzurro, Camila Giorgi, abbandona il torneo; perde anche la Stephens. A Monterrey tutto […]
  • WTA CINCINNATI: PENNETTA CONTINUA LA MARCIA, OUT ERRANI E KNAPP TENNIS – A Cincinnati Flavia Pennetta avanza al terzo turno, mentre si fermano Errani e Knapp. Bene anche Radwanska, Ivanovic e Serena Williams. Fuori Kvitova e Bouchard
  • CARLA SUAREZ NAVARRO AGLI OTTAVI, CADE KERBER TENNIS - Prima della pioggia, Carla Suarez Navarro si esibisce in una lezione di tennis e sconfigge Eugenie Bouchard. Agli ottavi anche Kirsten Flipkens. Nei match di recupero si registra […]
  • MASHA E NA LI AVANZANO, OTTIME PENNETTA E GIORGI TENNIS - Esordio tranquillo per la cinese favorita numero uno che vince il derby con la Zheng. Anche Sharapova ritorna in campo e non lascia scampo a Goerges. Pennetta debutta con una […]
  • MIAMI, BUON DEBUTTO PER SERENA E MASHA TENNIS - La campionessa uscente soffre, ma supera in due set Shvedova. Anche la siberiana ha il suo bel da fare nell'ottenere la qualificazione contro Kurumi Nara. Vincono bene Kvitova e […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.