TOKYO: COLPO KVITOVA, E’ FINALE CON LA KERBER

La ceca vince la maratona con Venus Williams e si appresta a sfidare la tedesca, che invece batte la Wozniacki. Ultimo atto domani mattina alle 5 italiane.
venerdì, 27 Settembre 2013

TENNIS – Analizzando l’andamento del torneo, più di qualcuno avrebbe scommesso su una finale tra Venus Williams e Caroline Wozniacki. In semifinale, però, i pronostici vengono sovvertiti: l’ultimo atto del Toray Pan Pacific Open 2013 vedrà in campo Petra Kvitova e Angelique Kerber, che si impongono rispettivamente sull’americana e sulla danese. Settima contro quinta testa di serie, dunque, per decretare la regina di Tokyo.

La prima semifinale vede la dura battaglia tra la statunitense e la ceca: due campionesse di Wimbledon a confronto, ma a spuntarla è la Kvitova. 3-6 6-3 7-6[2] il risultato finale dopo 2h27′ di gioco, condite da appena quattro servizi strappati e numerose palle break non sfruttate. Venus passa in vantaggio alla prima occasione, ma l’avversaria attua il contro-break e riporta il primo set in equilibrio. La Williams accelera e chiude 6-3, poi un passaggio a vuoto nel secondo set le costa la parità. Il set decisivo è una battaglia psicologica con sei palle break annullate. Si arriva al tie-break, con la Kvitova che vola sul 6-0 e chiude al terzo match point.

Subito dopo, ecco la sfida tra Wozniacki e Kerber. La danese è in forma dopo i bei successi contro Safarova e Rybarikova, la tedesca è reduce dal colpaccio sulla Radwanska e decisamente più carica dell’ex numero 1 WTA. La Kerber impiega 101′ per imporsi 6-4 7-6[5], sfruttando un buon inizio nel primo set: due break lanciano la teutonica in vantaggio, poi la Wozniacki tenta un disperato recupero ma è troppo tardi e cede sul servizio della rivale. Secondo set più combattuto, con break e contro-break al sesto e settimo gioco. Tie-break a favore della tennista di Brema, che però spreca due match point prima di chiudere 7-5.

Le due semifinaliste meno accreditate volano in finale. Precedenti a favore della Kerber, che ha avuto la meglio in due occasioni su tre. La tedesca si è imposta nei quarti di finale a Roma e in semifinale a Cincinnati, la ceca ha trionfato nei quarti di finale a Stoccarda. Gli incroci risalgono tutti al 2012: il primo testa a testa del 2013 arriva a fine stagione sul cemento di Tokyo.


Nessun Commento per “TOKYO: COLPO KVITOVA, E' FINALE CON LA KERBER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • TOKYO: VENUS DA RECORD, OUT RADWANSKA Per l'americana semifinale e primato del servizio femminile più veloce. Adesso la Kvitova, mentre la polacca lascia la scena a Kerber e Wozniacki.
  • TOKYO, TRIONFO KVITOVA CONTRO LA KERBER La ceca si impone in tre set 6-2 0-6 6-3 e si aggiudica il Toray Pan Pacific Open 2013. Succede a Nadia Petrova, che nella scorsa edizione ebbe la meglio sulla Radwanska.
  • TOKYO, TROPPA WOZNIACKI PER LA PENNETTA La brindisina crolla 6-2 6-3 dopo la bella prova contro Daniela Hantuchova. Fuori anche la Errani: nemmeno un'italiana al terzo turno del torneo giapponese
  • TOKYO, PASSA SOLO LA PENNETTA La brindisina batte in due set Daniela Hantuchova. E' l'unica italiana ad accedere al secondo turno: Vinci e Schiavone crollano contro Safarova e Wozniak
  • WTA FINALS, UN MESE DI BAGARRE Serena Williams e Maria Sharapova sono le uniche due qualificate alle Final Eight di Singapore. Relative certezze per Halep, Kvitova e Radwanska, ancora indecifrabile la situazione di Na […]
  • PECHINO, TESTE DI SERIE OK Da Lisicki a Kvitova, da Kerber a Na Li, passando per la Wozniacki. Rispettati tutti i pronostici nella giornata del China Open

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.