TOMIC, ANNO NUOVO TESTA NUOVA? “VOGLIO LA TOP TEN”

Bernard Tomic ha buoni propositi, almeno in teoria, per l'anno nuovo: la top ten, magari con un coach nuovo
venerdì, 9 Dicembre 2016

Tennis. Bernard Tomic balzò alle cronache nel 2011, quando a soli 18 anni raggiungeva niente meno che i quarti di finale di Wimbledon. Da lì si è più parlato di lui per le intemperie fuori dal campo, che nel rettangolo di gioco. E pensare che è oggi alla n.17 del Ranking Atp, una posizione altissima per il poco che sino ad oggi ha reso rispetto alle sue potenzialità e ad un carattere che ne ha costantemente frenato un’ascesa che sembrava inarrestabile.

Parte di quella generazione terribile di aussie che con Kokkinakis e Kyrgios sta illudendo l’intera Australia, Tomic sembra finalmente avere dei buoni propositi in vista della nuova stagione, almeno sulla carta: “Vorrei raggiungere l’obiettivo della top 10. Nella prossima stagione potrei rivolgermi a qualcuno, un mentore  che possa diventare importante per me“.

Si fanno i nomi di CourierPhilippoussis su tutti, ma nulla ancora ha trovato conferme. “Nessuno però può aiutarmi più di quanto possa riuscirci io, dipende tutto da me. La chiave è la mentalità, è il motivo per cui i top 5, i top 10 sono più bravi di me. È qualcosa che ancora mi manca. Non è facile, bisogna mettere tutto da parte e non distrarsi, gestire la pressione  e mantenere il controllo”, riconosce lo stesso bad boy australiano.

La vittoria manca da Bogotà del 2015, dove ha vinto due volte: prossimo grande obiettivo è fare bene in Australia, dove non è mai andato oltre gli ottavi, raggiunti tre volte. “Giocare in casa può darmi la spinta giusta, devo farmi trovare pronto. L’Australia è sempre il posto in cui preferisco giocare”.

Le possibilità ci sono tutte, a 24 anni compiuti per Bernard è tempo di dare un’accelerata ad una carriera che altrimenti rischia di rimanere nell’anonimato, lasciando nell’aria un talento sprecato per un carattere non all’altezza. Primo passo, Melbourne: che sia la volta buona?


Nessun Commento per “TOMIC, ANNO NUOVO TESTA NUOVA? "VOGLIO LA TOP TEN"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.