TOMIC: FIGURACCIA ANCHE ALL’ISOLA DEI FAMOSI

Anche all'Isola dei Famosi selvaggia Tomic non trova pace
martedì, 30 Gennaio 2018

Tennis. Continua il periodo nero di Bernard Tomic. Perse numerose posizioni nel Ranking Atp, rischia anche di non riuscire a recuperare quella dignità e rispetto perduto negli ultimi mesi, quando a più riprese si è lasciato andare a dichiarazioni piuttosto discutibili legate al suo impegno tennistico e alle motivazioni meramente economiche alla base del suo sport.

Ora, a I’m a Celebrity… Get Me Out of Here! una sorta di isola dei Famosi selvaggia (i meno giovani ricorderanno Survivor in Italia), è uscito con le ossa rotte, in tutti i sensi. Punto cinque volte da un serpente, poi un salto nel vuoto e infine il ritiro dal programma televisivo.

Non sono neppure stato mai in campeggio in vita mia, credo che sia una cosa importante da fare per me stesso, per far vedere al pubblico chi sono veramente. Credo che la maggior parte dei miei problemi derivi dal fatto che faccio questa stessa cosa da quando avevo otto anni, non ho studiato per diventare dottore, l’unica cosa che so fare è giocare a tennis”, aveva dichiarato alla vigilia l’aussie.

“È un grosso stress, e io non sono una persona molto motivata”, dice ora e non fatichiamo a credergli. Ora potrà, forse, tornare a pensare al tennis nei confronti del quale non è preoccupato nonostante il crollo in classifica.

Per me è stato un buon anno, ci sono già passato. Un paio di anni prima sono stato numero 130 al mondo, un paio di anni dopo ero stato top 20. Per me non è una gran faccenda, devo soltanto trovare il mio giusto tempo. Ho ancora dieci anni di carriera davanti”. Buona fortuna!


Nessun Commento per “TOMIC: FIGURACCIA ANCHE ALL'ISOLA DEI FAMOSI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.