TONI NADAL CI CREDE: “RAFA E’ PRONTO PER PARIGI”

Lo Zio di Nadal parla del nipote e delle sue possibilità di tornare a vincere uno Slam, in vista del Roland Garros

Tennis. Lo Zio Toni vive la sua ultima stagione da coach del nipote, lo potrà fare nuovamente da protagonista con Rafa ritrovato e capace di essere fra gli assoluti protagonisti del prossimo Roland Garros, che manca nella sua bacheca da due anni, come qualsiasi altro Slam. L’ultimo successo Major è datato maggio 2014 infatti, decisamente troppo per chi sembrava potesse seriamente impensierire Federer nel record in questione.

Così Toni riguardo le chance del suo assistito a Parigi: “Rafa è in ottime condizioni, sia fisicamente che mentalmente. È in un buonissimo momento rispetto agli ultimi anni. C’è ancora circa una settimana prima dell’inizio del torneo, ma credo che lui abbia grandi aspettative riguardo all’esito finale, anche se ci sono altri giocatori che stanno molto bene e che combatteranno al massimo.

Un Rafa Nadal che non giocava così bene da tre anni, capace di tornare in finale Slam e vincere Masters 1000, proprio come nei tempi migliori: “Penso che sia molto importante arrivare ben preparati al torneo. Rafa è ansioso di tornare a Parigi ed è ai nastri di partenza dei potenziali vincitori.”

Zio Toni conclude parlando di quelle che sono le realistiche chance del nipote di alzare al cielo il decimo Roland Garros della sua straordinaria carriera: “Per quello che ha conquistato in queste ultime settimane, sta di diritto tra i cinque o sei candidati per la vittoria finale. I sono persone che per fare uscire il proprio talento hanno bisogno di lavorare per un’ora, altri per cinque. Ma la cosa più importante alla base dell’allenamento è essere sempre disposti a lavorare duro e dare il massimo di se stessi”.

Eliminato da Thiem a Roma, sulla terra, lo spagnolo ha comunque dimostrato di essere il giocatore più in forma del 2017 con i successi a Montecarlo, Barcellona e Madrid: per il poker adesso lo attende la sfida più grande.


Nessun Commento per “TONI NADAL CI CREDE: "RAFA E' PRONTO PER PARIGI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.