TOP TEN: AGA OUT, MASHA BLINDA IL RECORD

La Radwanska saluta l'Olimpo della racchetta femminile dopo 187 settimane consecutive, in attesa di sfruttare i prossimi tornei e rientrarci di gran carriera. Ma la Sharapova è già a quota 215, a +52 da Serena Williams, e non ha intenzione di abbandonare il primato
mercoledì, 13 Maggio 2015

TENNIS – Quando ci si abitua a certi nomi, si perdono di vista anche le statistiche. Lo stesso si può dire di Agnieszka Radwanska, che lunedì ha però salutato la top ten del ranking femminile dopo la bellezza di 187 settimane consecutive tra le grandi stelle del circuito. Salvo, quindi, il record di Maria Sharapova, che detiene il primato a quota 215 e si appresta a migliorarlo senza l’apprensione della prima inseguitrice.

La corsa alla siberiana si è interrotta durante il torneo di Madrid, dal quale la polacca è stata estromessa al terzo turno. Fallisce la missione di difendere la semifinale dell’edizione precedente, facendo scendere Aga dalla nona alla tredicesima posizione. Arriva così al capolinea una striscia di presenze tra le prime dieci che durava dall’11 ottobre 2011.

Tra le tenniste in corsa per la top ten, Masha può dirsi dunque al sicuro per lungo tempo. Sbaragliata la concorrenza della Radwanska, è adesso Serena Williams la prima da tenere sotto controllo. La numero uno del mondo è nell’Olimpo del tennis femminile da 163 settimane di fila, ad un anno esatto di distanza dalla Sharapova. Rimangono così le uniche due in tripla cifra ancora in corsa per migliorarsi, visto che alle loro spalle comincia un elenco di novizie e nomi prestigiosi a caccia del riscatto. Petra Kvitova è adesso al terzo posto con 85 settimane, seguita a ruota da Halep e Bouchard, a caccia della consacrazione, ma anche da Ivanovic e Wozniacki, due ex numeri uno tornate a dar battaglia. Più staccate e con meno credenziali Ekaterina Makarova, Andrea Petkovic e Carla Suarez-Navarro, che completano la griglia aggiornata a questo lunedì.

Fuori dalla corsa Agnieszka Radwanska, che difficilmente migliorerà questo risultato all’età di 26 anni. Mentre due pilastri come Sharapova e Serena Williams si confronteranno dall’alto delle loro strisce consecutive, resta da capire quale risultato potranno raggiungere le neonate stelle del tennis femminile e quanto resisteranno invece le ex prime della classe tornate alla carica. Di seguito, ecco l’elenco completo:

215 settimane consecutive – Sharapova (in top ten dal 4 aprile 2011)
163 settimane consecutive – Serena (in top ten dal 2 aprile 2012)
85 settimane consecutive – Kvitova (in top ten dal 30 settembre 2013)
68 settimane consecutive – Halep (in top ten dal 27 gennaio 2014)
45 settimane consecutive – Bouchard (in top ten dal 7 luglio 2014)
39 settimane consecutive – Ivanovic (in top ten dal 18 agosto 2014)
36 settimane consecutive – Wozniacki (in top ten dall’8 settembre 2014)
15 settimane consecutive – Makarova (in top ten dal 2 febbraio 2015)
2 settimane consecutive – Petkovic (in top ten dal 4 maggio 2015)
1 settimana consecutiva – Suárez Navarro (in top ten dall’11 maggio 2015)


Nessun Commento per “TOP TEN: AGA OUT, MASHA BLINDA IL RECORD”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA, DOVE PORTA IL RANKING DI FINE ANNO? Tutti a caccia della Halep, dalle big alle rising stars. La WTA si conferma un mondo precario, il 2019 si prepara ad altre mille sfaccettature.
  • MASHA, UNA MUCCA DIVENTATA TIGRE La Sharapova, con la vittoria a Stoccarda, ha ottenuto la sua ottava vittoria sulla terra battuta, la sesta negli ultimi tre anni. E con degli espedienti tattici e tecnici sembra una delle […]
  • ROAD TO SINGAPORE, IL 2015 DI MARIA SHARAPOVA La siberiana approda alle Wta Finals da numero 3 della Race. L’atto finale della stagione diventa decisivo per lei dopo un'annata caratterizzata da tanti infortuni. E le servirà anche per […]
  • SHARAPOVA, RIENTRO AD APRILE Gli ultimi tre mesi d'astinenza, poi il ritorno in campo. Maria Sharapova sarà ai nastri di partenza del torneo di Stoccarda, in programma a fine aprile
  • SHARAPOVA, LA FINE È VICINA? La sconfitta contro la Kontaveit a Toronto apre ad un'analisi importante per il futuro di Maria Sharapova.
  • OPEN CANADESI, DUBBI E FORFAIT TENNIS – Con la Roger’s Cup alle porte arrivano i primi forfait: dopo i dubbi di Roger Federer, confermata la rinuncia di Maria Sharapova a Toronto e di Jo-Wilfried Tsonga a Montreal.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.