TORNEI ATP, SEPPI OK A ZAGABRIA

L'altoatesino impiega tre set per sbarazzarsi di un coriaceo Haase sul cemento croato. Verdetto agrodolce da Quito: saluta il torneo ecuadoregno Vanni, sconfitto nel pomeriggio, mentre Lorenzi passa il turno. Exploit francese a Montpellier

TENNIS – Archiviata la sbornia da Slam, il circuito maschile torna in campo per i primi impegni di febbraio e lo fa dividendosi tra Europa e Sudamerica. Tre tornei in corso di svolgimento, tre italiani impegnati nella settimana corrente, tra cui Andreas Seppi, punta di diamante azzurra negli Australian Open appena disputati.

L’altoatesino, reduce da un ottimo risultato a Melbourne, continua la sua marcia sul cemento di Zagabria grazie al successo in tre set su un ostico Haase. Il punteggio finale dice 62 36 64 per il tennista italiano, che nel secondo set concede un po’ di campo all’olandese e rischia di mettere a repentaglio l’ottimo avvio di match. Nulla di preoccupante, visto che in quello decisivo ristabilisce le gerarchie con l’allungo decisivo al terzo gioco. Sulla superficie croata c’è gloria anche per le vecchie conoscenze dei piani alti: Victor Troicki vince su tie-break in tre set e supera Marchenko, Mikhail Youzhny ha bisogno dello stesso computo di set per imporsi su Kavcic, Marcos Baghdatis li segue a ruota con il successo sul padrone di casa Androic. Chiude il programma di giornata la vittoria di Dzumhur su Berrer e l’affermazione del giapponese Soeda sul tedesco Bachinger, l’unica in due set.

Due italiani impegnati su terra battuta, dall’altra parte dell’Atlantico. Il torneo di Quito non riserva particolari emozioni a Luca Vanni, che nel martedì ecuadoregno esce sconfitto dal match contro Lajovic. Il serbo vince il tie-break del primo set e allunga nel secondo, fino al 6-4 che chiude la contesa. Sorte inversa per Paolo Lorenzi, che riesce ad avere la meglio sullo spagnolo Menendez dopo un confronto che si protrae fino al terzo set. Un 6-4 a testa, con rimonta dell’italiano nel secondo set, poi la vittoria al tie-break del terzo e l’eliminazione del rivale iberico. Nel resto del programma, saluta la competizione il padrone di casa Escobar, battuto dal cileno Jarry. Avanzano alla fase successiva gli argentini Zeballos e Olivo, il colombiano Falla, l’austriaco Melzer e lo spagnolo Montanes. Altri tre incontri da disputare, prima di concludere la tabella di marcia del martedì.

Nessun rappresentante azzurro, invece, sul cemento di Montpellier. Il torneo francese vede l’exploit dei padroni di casa, con quattro qualificazioni al turno successivo in altrettanti incontri disputati dai giocatori transalpini. Roger-Vasselin rimonta e batte Beck, Pouille supera Kudryavtsev in due set, Mathieu vince al terzo contro Daniel, Paire fa lo stesso contro l’ostico georgiano Basilashvili. Spazio anche per i successi di Sela e De Schepper, così come per la vecchia gloria Jarkko Nieminen.

Domani nuovamente in campo a partire dalla tarda mattinata, almeno per quanto riguarda i due eventi europei, mentre in Ecuador si comincerà a partire dal pomeriggio. I colori azzurri possono dirsi ancora in corsa, nonostate la perdita di un elemento nella giornata odierna.


Nessun Commento per “TORNEI ATP, SEPPI OK A ZAGABRIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • TORNEI ATP, SEPPI AVANTI A FATICA L'altoatesino lotta per tre set contro un ostico Ward, perdendo anche un tie-break nel secondo set: quarti di finale conquistati. Attesa per Lorenzi sulla terra di Quito, match con Falla […]
  • TORNEI ATP, SEPPI OK COL BRIVIDO Il lituano Berankis trascina l'altoatesino al tie-break del terzo set, prima di cedere all'azzurro il pass per le semifinali di Zagabria. Lorenzi sfida Verdasco nei quarti di Quito, […]
  • ZAGABRIA, SEPPI IN FINALE L'altoatesino batte Granollers-Pujol e si qualifica per l'atto conclusivo del torneo croato, dove troverà Garcia-Lopez. Gasquet si gioca il titolo di Montpellier: la finale è contro Janowicz
  • TORNEI ATP, BENE GASQUET IN CASA Il francese avanza nella manifestazione di Montpellier, suo il derby contro Pouille. Male l'ecuadoregno Lapentti nella sua Quito, mentre Zagabria spera in Dodig. Nessun italiano in campo […]
  • ATP, SI RIPARTE DA TRE TORNEI Il circuito ATP riparte da Europa e Sudamerica: Quito, Montpellier e Sofia sono le tre tappe della prima settimana di febbraio. Occhio agli italiani, in quattro impegnati nel post-Melbourne
  • ATP: FRANCESI OK, FUORI YOUZHNY Il torneo di Montpellier sorride ai beniamini di casa: passano Monfils, Olivetti e Gicquel, in attesa di Richard Gasquet. Il russo scivola a Zagabria dopo un crollo nel terzo set

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.