TORNEI WTA, TOCCA A CHARLESTON E MONTERREY

In campo tra Messico e Stati Uniti, al via i due tornei femminili della settimana. Già avanti Puig, Petkovic e Boserup tra i due eventi
lunedì, 3 Aprile 2017

TENNIS – Altro giro, altra corsa, la prima di aprile per il circuito WTA. Il mese si apre con due tornei nel nuovo continente, uno in terra battuta ed un altro in cemento. Charleston è il rosso americano, Monterrey il veloce messicano, per una diversificazione di stili e superfici che si protrarrà fino a domenica. Già disputati i primi incontri del lunedì, con le prime qualificate alla prossima fase.

Negli States spicca la complicata qualificazione di Monica Puig, che deve arrivare al terzo set per spuntarla contro la Siniakova. La ceca vince il primo set, poi subisce la rimonta e dà forfait poco prima che si completi. Per la portoricana arriva un successo al parziale decisivo, esattamente come per Osaka e Riske: la giapponese rimonta e batte Johanna Larsson, l’americana vince il derby con la Day dopo un passaggio a vuoto nel secondo set.

Ne bastano due, invece, ad altre quattro giocatrici: la Bondarenko batte la Rodina, la Ostapenko supera la Bogdan e la Jabeur elimina la Erakovic, ma soprattutto Andrea Petkovic segnala la sua presenza con la vittoria sulla spagnola Arruabarrena, lanciando un segnale alla concorrenza. Ancora in campo Jelena Jankovic, mentre Shelby Rogers chiuderà la tabella di marcia non prima di mezzanotte.

In Messico si comincia in serata, dopo la carrellata delle qualificazioni. Il primo match disputato regala un pass per il secondo turno a Julia Boserup: l’americana batte la giapponese Hibino, lasciandole soltanto due games nel primo set. La britannica Broady, invece, coglie di sorpresa la giovane promessa statunitense CiCi Bellis, ko in due parziali dopo il tie-break del primo. Adesso in campo Caroline Garcia, più tardi tocca ad Anastasia Pavlyuchenkova. Chiude il programma Genie Bouchard, attesa dalla sfida contro la Sorribes-Tormo.

Domani è tempo di concentrarsi sugli italiani: a Monterrey c’è Francesca Schiavone, impegnata però contro Angelique Kerber. Nella stessa griglia giornaliera messicana ci sono anche Suarez-Navarro e Makarova. A Charleston, invece, tocca a Sara Errani. Non contro la Gavrilova come previsto, bensì contro la più comoda Min. Occhio anche a Lucie Safarova e Mirjana Lucic-Baroni.


Nessun Commento per “TORNEI WTA, TOCCA A CHARLESTON E MONTERREY”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.