TORNEO ATP DI WASHINGTON A RISCHIO CANCELLAZIONE?

Sembrerebbero addensarsi nubi minacciose a causa del Coronavirus sulla parentesi americana della ripartenza del tennis mondiale
lunedì, 20 Luglio 2020

TENNIS – Sembrerebbero addensarsi nubi sempre più oscure attorno alla prima fase della ripartenza del circuito mondiale Atp. Secondo quanto riportato dal sito Tennis Break News infatti il torneo di Washington, in programma dal 14 al 21 agosto prossimi, potrebbe essere cancellato a causa dell’emergenza Coronavirus ancora molto impattante all’interno degli Stati Uniti. Quello della capitale a stelle e strisce era stato programmato come l’evento da cui finalmente dovrebbe riprendere l’attività ufficiale del tennis maschile, ma a questo punto la situazione diventa molto preoccupante.

Sempre secondo Tennis Break News la cancellazione del torneo dovrebbe essere una questione di pochi giorni, e se il tutto dovesse essere confermato sarebbe un duro colpo per lo “swing” americano di agosto e settembre. A risentirne infatti sarebbero inevitabilmente anche gli Us Open, già al centro di molte discussioni nel corso delle ultime settimane, dato che tanti giocatori, con in testa Rafa Nadal, non sono sembrati molto convinti di voler viaggiare al di là dell’Atlantico. Il rischio principale è quello legato all’incertezza a proposito della libera circolazione dei cittadini dell’Unione Europea negli Stati Uniti, visto che a tale proposito una decisione definitiva verrà presa solo il primo agosto. Non a caso anche il numero uno del mondo Novak Djokovic nei giorni scorsi aveva chiesto di esentare dalla quarantena chi andrà a giocare negli Usa, in modo da poter poi giocare sia a Madrid che a Roma. Ma in questo momento la situazione è ancora poco chiara e il progressivo aumento di contagi da Covid-19 in California, in Texas e anche in Florida sta seriamente minando le certezze degli organizzatori. Di certo la cancellazione del torneo di Washington non sarebbe una bella cosa per l’Atp, che vuole cercare di mettere a disposizione dei giocatori il miglior calendario possibile fino alla fine dell’anno. Ma di fronte ai numeri della pandemia ci sarebbe ben poco da fare e soltanto nelle prossime ore si potrà capire quale sarà il destino della parentesi americana della ripresa del tennis mondiale.

(Nella foto il logo dell’Atp Tour)


Nessun Commento per “TORNEO ATP DI WASHINGTON A RISCHIO CANCELLAZIONE?”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.