TORONTO, BELINDA BENCIC L’ASTRO NASCENTE

La diciottenne ha conquistato la Rogers Cup di Toronto 2015, beneficiando del ritiro al terzo set dell'avversaria Simona Halep. La romena ha deciso di ritirarsi a causa di dolori muscolari dovuti al troppo caldo
domenica, 16 Agosto 2015

Tennis – La svizzera, numero 20 del mondo, ha conquistato la Rogers Cup di Toronto dopo una lunga e appassionante battaglia contro Simona Halep la quale, sul 3-0 del terzo set, si è ritirata.

Un match ricco di sorprese e di colpi mirabolanti tra due atlete, sebbene la svizzera sia stata colta molte volte dalla poca concentrazione a causa dell’emozione: 7-6(5) 6(4)-7 3-0, dopo 2 ore e 30 minuti di gioco. Entrambe le giocatrici hanno messo cuore e anima per poter contrastarsi e accaparrarsi la vittoria: 1 aces, 2 doppi falli, il 71% sulla prima di servizio e 14-23 palle break salvate per Simona, mentre 1 aces, 8 doppi falli, il 61% sulla prima di servizio e 2-9 palle break salvate per Belinda. Ma non sono i numeri a parlare chiaro, è il risultato finale quello che conta.

La Halep è stata costretta al ritiro al terzo set inoltrato a causa di dolori muscolari dovuti al caldo – la romena ha anche più volte chiamato il medico durante le pause.

Belinda, per arrivare alla finale, ha dovuto battere un fior fior di giocatrici: la prima a cedere sotto la sua scure è stata Eugenie Bouchard 6-0 5-7 6-2, poi è stata la volta di Caroline Wozniacki 7-5 7-5, Sabine Lisicki 6-1 1-6 7-6, Ana Ivanovic 6-4 6-2, Serena Williams 3-6 7-5 6-4 e, infine, la vittoria sulla Halep.

«Innanzitutto voglio congratularmi con Simona e ringraziare mia mamma, mio padre e il mio team. Inoltre, se avessi perso sarei stata comunque felicissima della mia settimana e dell’opportunità che ho avuto! Grazie al pubblico caloroso, è stato un torneo speciale per me e non lo dimenticherò!», ha dichiarato la prima teenager a vincere un Premier 5 – dal 2009, quando lo conquistò Vika Azarenka a Miami.

Con questo trionfo, la cittadina di Wollerau ha ottenuto, per ora, il titolo più importante in carriera e il secondo stagionale – infatti prima è arrivata la vittoria a Eastbourne 2015 contro Agnieszka Radwanska.  Inoltre, da domani la diciottenne salirà al 12° posto nella classifica WTA, grazie ai 900 punti e ad un bel montepremi da 456.000 dollari, che male non fanno. Simona Halep, invece, ha ottenuto comunque 585 punti e 227.640 dollari.

 


Nessun Commento per “TORONTO, BELINDA BENCIC L'ASTRO NASCENTE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.