TRE BRITANNICI AL VIA DI UN GRAND SLAM, È LA PRIMA VOLTA DAL 2002

Australian Open ormai nel vivo: terminati i match di qualificazione, poche ore al via ufficiale. Tra i qualificati, il britannico Kyle Edmund regala alla Gran Bretagna la possibilità di essere rappresentata da ben tre tennisti: Andy Murray e James Ward gli altri due.
domenica, 18 Gennaio 2015

Tennis. La bandiera britannica non imponeva così la sua presenza in un torneo del Grand Slam dal 2002, allora c’erano: Tim Henman, Greg Rusedski e Martin Lee. Ora, Kyle Edmund numero 192 della classifica Atp si aggiunge ai suoi connazionali entrando nel tabellone principale dell’Australian Open, superando l’australiano Dane Propoggia.

Classe 1995, Kyle è partito dal primo turno di qualificazioni dove si è imposto facilmente sul francese Tristan Lamsine per 6-4, 6-2; al secondo turno ha battuto lo statunitense Austin Krajicek per 4-6, 7-6, 6-2; fino a superare il match decisivo dopo una lotta conclusa 6-7, 6-4, 9-7. “Entrare nel tabellone principale di un Grand Slam da molta fiducia anche per i prossimi tornei. Cerco sempre di migliorare, so che durante la stagione ci possono essere alti e bassi, questo è un inizio positivo.” ha dichiarato Edmund dopo la qualificazione.
Il giovane britannico inoltre ha approfittato della preparazione invernale per allenarsi al fianco del connazionale Andy Murray, come lo stesso James Ward. “Nel 2013 ho lavorato con Andy, ma era un livello troppo elevato –confessa Edmund- quest’anno è andata meglio, il gioco era più equilibrato, mi sentivo migliorato rispetto l’anno precedente.”

Ad un passo dal tabellone principale invece il 21enne inglese Liam Broady, fermato al turno decisivo delle qualificazioni da un esperto Michael Russell: 7-5, 6-3 il risultato finale. “Mi sentivo abbastanza sciolto in campo, ma lui ha giocato in modo molto intelligente. Appena ho perso un po’ di ritmo lui ne ha approfittato e poi difendeva molto bene.” ha dichiarato Broady dopo il match.

Dunque ad inaugurare il torneo tra i tre britannici presenti sarà il numero uno Andy Murray che domani scenderà in campo contro Yuki Bhambri, tennista indiano proveniente dalle qualificazioni. Nella giornata di Martedì invece James Ward se la vedrà con Fernando Verdasco; mentre Kyle Edmund affronterà lo statunitense Steve Johnson.


Nessun Commento per “TRE BRITANNICI AL VIA DI UN GRAND SLAM, È LA PRIMA VOLTA DAL 2002”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.