TRIONFO BECK, PENNETTA-HINGIS SBANCANO MOSCA

La tedesca vince il BGL BNP Paribas Luxembourg Open, annichilita la Zahlavova-Strycova. La Kremlin Cup è un affare tra Begu e Pavlyuchenkova, ma la brindisina e l'elvetica conquistano il torneo di doppio

TENNIS – L’ultimo sabato prima delle Finals regala i primi verdetti da Lussemburgo e Mosca, con graditi ritorni al successo e sorprese non preventivate all’inizio della settimana. Se un torneo ha ancora il match più importante da disputare, un altro è già da considerarsi archiviato con l’incoronazione della nuova regina.

Il BGL BNP Paribas Luxembourg Open premia la rivelazione Annika Beck, campionessa dopo una cavalcata lineare e diverse eliminazioni eccellenti. L’ultimo ostacolo si chiama Barbora Zahlavova-Strycova, ma la concorrenza della giocatrice ceca è facilmente sbaragliata dall’outsider tedesca: il match scivola via senza particolare resistenza opposta dalla sconfitta, che consegna il titolo alla tennista teutonica dopo la conclusione sul 62 61. La Beck vendica così la connazionale Barthel, eliminata in semifinale proprio dalla sua ultima avversaria.

Ancora tutto da decidere, invece, per quanto riguarda la Kremlin Cup. Le semifinali di oggi pomeriggio proiettano in finale Irina Begu e Anastasia Pavlyuchenkova. La rumena compie il colpaccio di giornata, eliminando Lucie Safarova al terzo set: finisce 76[5] 16 63. Ben più tranquillo il match della beniamina di casa, spinta dal pubblico di Mosca contro la Siniakova: il doppio 62 rifilato alla carnefice della Giorgi è sufficiente per l’approdo in finale.

Il titolo del singolare verrà assegnato domani, mentre quello del doppio è già nelle mani di una coppia prestigiosa. Flavia Pennetta e Martina Hingis conquistano la corona moscovita, sconfiggendo in finale la coppia composta da Garcia e Parra-Santonja. Il successo per 63 75 certifica il tasso tecnico della brindisina e della svizzera, che sfiorano soltanto una clamorosa qualificazione alle Finals nonostante i pochi tornei disputati. L’appuntamento è rimandato alla nuova stagione: intanto, il tandem si gode il titolo russo.

Domani mattina, a partire dalle 11 italiane, andrà in scena l’ultimo atto della Kremlin Cup. Pavlyuchenkova e Begu daranno vita all’ultimo incontro dell’anno prima di Singapore: il pubblico, come i favori del pronostico, vanno dalla parte della tennista russa.


Nessun Commento per “TRIONFO BECK, PENNETTA-HINGIS SBANCANO MOSCA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA, GIORGI OUT A MOSCA Quarti di finale, eliminata la marchigiana. La Siniakova si impone dopo tre set tiratissimi. Avanti Safarova e Pavlyuchenkova, così come la Begu. Lussemburgo, finale tra Beck e Zahlavova-Strycova
  • WTA, EXPLOIT TEDESCO IN LUSSEMBURGO Annika Beck e Mona Barthel sono le prime due semifinaliste del torneo e attendono di conoscere le rispettive avversarie. A Mosca tocca alla Cibulkova, domani al via i quarti della Kremlin Cup
  • WTA: KVITOVA E WOZNIACKI AVANTI A LUSSEMBURGO A Lussemburgo Petra Kvitova soffre ma poi passa il primo turno contro Su-Wei Hsieh. A Mosca anche Alizè Cornet supera l'ostacolo Shelby Rogers.
  • WTA, IL MERCOLEDÌ TRA MOSCA E LUSSEMBURGO WTA in campo per i due tornei settimanali. Kontaveit out in Lussemburgo aspettando Lisicki e Puig, in Russia fuori la Mladenovic
  • FLIPKENS OUT IN LUSSEMBURGO, HANTUCHOVA OK A MOSCA Prime sorprese in Lussemburgo con l'eliminazione della belga. Al via anche la Kremlin Cup, domani in campo anche Kirilenko e Vinci.
  • WTA MOSCA, AVANZANO ALIZE CORNET E LESIA TSURENKO La francese e l'ucraina hanno battuto rispettivamente Ekaterina Makarova e Christina Mchale. Al torneo di Lussemburgo invece passano al secondo turno Anett Kontaveit e Elise Mertens

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.