TROFEO TOPOLINO

Il TC Rocco Polimeni di Reggio Calabria ha ospitato una fantasica edizione del torneo riservato alle categorie giovanili

Reggio Calabria, maggio 2008 – Dal 14 al 20 aprile il CT Rocco Polimeni di Reggio Calabria ha ospitato una fantastica edizione del “Trofeo Topolino” riservato alle categorie giovanili, maschili e femminili, a partire dall’Under 9. Alla cerimonia di premiazione ha partecipato il presidente Igino Postorino con l’intero Consiglio Direttivo.

LE FINALI
Under 9 maschile
Sciarrone Gabriele b. Molinari Antonino 4/2 1/4 10/5
Under 10 maschile
Tomasello Girolamo b. Summaria Corrado 4/2 2/4 10/8
Under 11 maschile
Romolo Marco b. Crisarà Fabio 6/3 6/3
Under 12 maschile
Faraone Francesco b. Bellè Ruben 6/2 6/0
Under 13 maschile
Meduri Francesco b. Tarsia Emanuele 6/4 6/2
Under 14 maschile
Faraone Giuseppe b. Carere Vincenzo 6/0 6/4
Under 15 maschile
Dattilo Alessandro b. Mercuri Alberto 5/2 rit.
Under 16 maschile
Canovà Francesco b. Costantino Antonio 6/2 7/5

Under 9 femminile
Leone Lucrezia b. Dalmazio Allegra 4/0 4/2
Under 10 femminile
Lavino Irene b. Andaloro Chiara 4/2 4/0
Under 11 femminile
Chiara Ginevra b. Chiara Iside 6/4 6/2
Under 12 femminile
Faraone Santina b. Faraone Caterina 6/4 6/2
Under 13 femminile
Szilagyi Klarisa b. De Luca Nicoletta 6/3 3/6 6/3
Under 16 femminile
Mangano Anna Maria b. Szilagyi Ana Maria 6/1 6/1

Nella foto: il vincitore under 14 Giuseppe Faraone con il presidente Postorino e il direttore sportivo Colico


Nessun Commento per “TROFEO TOPOLINO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.