TSITSIPAS: “GIOCO A TENNIS PER ESALTARE LA STORIA DEL MIO PAESE”

Il tennista greco ha spiegato il motivo che lo spinge a giocare a tennis: esaltare la storia del suo paese
sabato, 1 Agosto 2020

Tennis. Fin dall’inizio della sua carriera, Stefanos Tsitsipas ha dimostrato di saper esprimere pensieri profondi per un semplice giocatore di tennis. La giovane stella greca, capace di vincere le ATP Finals lo scorso anno, si è confidata ai microfoni di Behind the Racquet alla vigilia della ripresa della stagione.

“Nel 2018, sono entrato in Top 15 e sono stato testa di serie in uno Slam. È quando ho capito il mio potenziale.

All’inizio ho viaggiato solo con mio padre. Ora invece viaggio con mio padre, mia mamma e tre fratelli. Sono la principale fonte di reddito per la mia famiglia. ⁣⁣

Ho degli hobby che mi tengono interessato a diversi aspetti della vita, mi rendono creativo e si riflettono sul mio gioco.

A volte pubblico qualcosa sui social che non molte persone capiscono. Questi post esprimono la mia creatività interiore.

Ho dato una svolta alla vita di Stefanos. Sono un tipo filosofico, vengo da un paese con una storia di filosofia e non so se fossi Pitagora o Socrate nella mia vita precedente, ma non mi dispiacerebbe essere stato uno dei due” – ha raccontato Stefanos.

“Gioco a tennis per dimostrare che il mio paese ha una grande storia e può raggiungere il successo. Il tennis è uno sport molto introverso, affrontiamo tutto da soli.

Abbiamo una squadra che ci segue in tutto il mondo ma ho trascorso innumerevoli notti insonni da solo. Tutti i viaggi e le competizioni causano molto stress e sono cresciuto molto solo” – ha aggiunto.


Nessun Commento per “TSITSIPAS: "GIOCO A TENNIS PER ESALTARE LA STORIA DEL MIO PAESE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.