TSITSIPAS, IL 2020 SARÀ L’ANNO DELLA CONSACRAZIONE?

Dopo il successo alle Finals di Londra, il 2020 potrebbe rappresentare l’anno della definitiva consacrazione per il 21enne greco
mercoledì, 11 Dicembre 2019

Tennis. La vittoria alle Nitto ATP Finals di Londra conseguita alla fine del 2019 potrebbe aver rappresentato l’inizio della consacrazione per Stefanos Tsitsipas.

Il 21enne greco ha dovuto fare i conti con qualche passaggio a vuoto nella scorsa stagione, ma ha già dimostrato di possedere le stigmate del predestinato.

Per le suddette ragioni, il giovane talento ellenico sarà uno dei giocatori più attesi ai prossimi Australian Open, dove sarà chiamato a difendere la semifinale raggiunta nel 2019. L’obiettivo di Tsitsi è quello di interrompere il dominio dei Big 3 negli Slam, magari già a partire da Melbourne.

Il sostegno dei fan mi aiuta molto, mi fa essere un tennista e una persona migliore. Ritengo importante per la mia carriera mantenere la connessione con loro – ha dichiarato ai microfoni dell’ATP – e dargli l’idea che hanno a che fare con una persona amica.

Nella stagione ho avuto anche dei momenti difficili, nei quali il sostegno dei tifosi e della mia famiglia mi ha dato forza“.

Il 2020 è ormai dietro l’angolo: “Non vedo l’ora di ricominciare, questa è una parte dell’anno in cui posso aggiungere cose al mio gioco e sistemare ciò che non ha funzionato.

L’ATP sarà un appuntamento difficile e stimolante. Scenderemo in campo individualmente ma sarà bello sentirsi squadra“.


Nessun Commento per “TSITSIPAS, IL 2020 SARÀ L'ANNO DELLA CONSACRAZIONE?”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.