TSITSIPAS: “MI ASPETTA UNA LOTTA TREMENDA CONTRO NADAL”

Il greco si aspetta una lotta tremenda giovedì contro Nadal. In palio c’è la semifinale del Masters
mercoledì, 18 Novembre 2020

Tennis. Stefanos Tsitsipas ha rischiato tantissimo di subire la seconda sconfitta in altrettanti match alle ATP Finals 2020, ma alla fine è riuscito ad avere la meglio su Andrey Rublev dopo aver annullato anche un match point nel tiebreak decisivo.

“L’esperienza non è qualcosa che ha a che fare con un’abilità” ha spiegato Tsitsipas. 

“Ha a che fare principalmente con la tua mente e con il modo in cui sei propenso a prendere rischi o meno. Significa che hai provato e fallito in passato, e hai imparato da questi errori e sei andato avanti.

Quindi quando il match si fa teso ci sono certi pezzi che riesci a mettere insieme e avere la meglio.

Alla fine si tratta solo di essere audaci e usare il proprio coraggio attraverso la propria esperienza, e diventa sempre meglio col passare degli anni”.

“Quello che ci passa nella testa durante un match point non ci viene in mente durante tutto l’incontro, i match point appartengono ad un’altra categoria“ ha subito messo in chiaro il greco. 

“Nei match point ci sono un sacco di cose che devi gestire. Se qualcuno mi dicesse di non sentire la pressione su un match point non saprei davvero se è vero o no, perché significherebbe che non te ne importa.

I match point solitamente richiedono molta attenzione e concentrazione, più che nel resto della partita e tu devi mettere in campo il meglio della tua concentrazione e consapevolezza per costruire e giocare il punto”.

Tsitsipas si giocherà la qualificazione contro Rafael Nadal: “So che richiederà un grande sforzo fisico e sentirò molto dolore e sofferenza, quindi sarà un match difficile. Mi aspetto una lotta.

Cercherò di essere aggressivo, credo che chiunque debba giocare così contro di lui. Dovrò partire forte e finire ancora più forte“.


Nessun Commento per “TSITSIPAS: "MI ASPETTA UNA LOTTA TREMENDA CONTRO NADAL"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.