US OPEN: BERRETTINI E SONEGO RILANCIANO L’ITALIA

Ci pensano Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego a rilanciare l’Italia nell’edizione 2019 degli US Open. Più tardi in campo Fabbiano e Cecchinato

Tennis. Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego rialzano le quote dell’Italia agli US Open dopo la pessima giornata di ieri, che aveva visto uscire di scena sia Fabio Fognini che Camila Giorgi (oltre ad Andreas Seppi). L’unico superstite della prima giornata era stato infatti Paolo Lorenzi.

Il tennista romano ha arginato il tentativo di rimonta di Richard Gasquet finendo per imporsi 6-4 6-3 2-6 6-2 dopo due ore e 45 minuti di partita. Ad attendere l’allievo di Vincenzo Santopadre ci sarà ora il vincente della sfida in programma più tardi fra Jordan Thompson e Joao Sousa.

“Adesso sto bene — conferma l’allievo di coach Santopadre — ho recuperato completamente: all’inizio degli allenamenti a New York, lo ammetto, c’era ancora qualche suggestione, qualche reminiscenza, ma è tutto dietro le spalle.

Ho imparato la lezione, a volte servono gli schiaffi per avere un’impennata. La sconfitta con Roger, amarissima, mi ha insegnato che devo ripartire ancora più forte e ancora più convinto: la risposta alle mie certezze passa attraverso un grande torneo” – aveva dichiarato Berrettini alla vigilia del torneo.

Molto solida anche la performance di Sonego, che si è sbarazzato del veterano spagnolo Marcel Granollers grazie ad un 6-3 6-4 6-4 senza appello. Per il torinese si tratta di un successo molto prestigioso, che lo proietta direttamente al secondo turno contro uno tra Kyle Edmund e Pablo Andujar.


Nessun Commento per “US OPEN: BERRETTINI E SONEGO RILANCIANO L'ITALIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.