US OPEN: DJOKOVIC AD UN PASSO DALLA STORIA

Il serbo ha superato Zverev in cinque e set e ora in finale se la vedrà con Medvedev
sabato, 11 Settembre 2021

TENNIS – Ne manca soltanto una. Ancora una vittoria e il Grande Slam stagionale sarà realtà. Sembra un qualcosa di incredibile, ma trattandosi di Novak Djokovic ormai non ci si stupisce quasi più di nulla. Battendo nella notte italiana Alexander Zverev nella seconda semifinale in programma sul cemento dell'”Arthur Ashe Stadium”, il serbo si è guadagnato la finalissima degli Us Open, ma soprattutto un appuntamento con la storia che potrebbe proiettarlo tra l’altro anche a quota 21 Slam in carriera a “più uno” nei confronti di Roger Federer e Rafa Nadal.

Stavolta comunque qualche brivido in più Nole lo ha sentito correre lungo la schiena, dato che dopo aver perso “come al solito” il primo set ha avuto bisogno di andare al quinto contro il tedesco (4-6 6-2 6-2 4-6 6-2 il punteggio finale in suo favore). Ma nel momento in cui si poteva pensare che Zverev potesse provare a compiere un’altra grande impresa dopo quella delle Olimpiadi di Tokyo, Djokovic ha rimesso le cose a posto nel quinto parziale, dominandolo da par suo tra gli applausi del pubblico presente sugli spalti del campo centrale. Ora quindi per conquistare lo straordinario Grande Slam che sta inseguendo fin dall’inizio del torneo, il numero uno del mondo se la dovrà vedere con il russo Daniil Medvedev, che nella prima semifinale di giornata ha superato il canadese Felix Auger-Aliassime (6-4 7-5 6-2 lo score conclusivo in favore del russo). E di sicuro, considerando quale sarà la portata della posta in palio, nessuno si vorrà perdere questa splendida finale, che può regalare a Djokovic come tutti ormai si aspettano un risultato a dir poco eccezionale. Una menzione particolare però, ad onor del vero, la merita anche Medvedev, protagonista anche lui di un torneo da applausi nel quale ha confermato tutto il suo talento. Da parte sua sta facendo cose notevoli, non a caso è diventato numero due del mondo proponendosi insieme a Zverev come prima alternativa a Djokovic, e se non altro ha dimostrato di poter essere uno dei maggiori indiziati a raccogliere l’eredità del serbo e più in generale dei “Big Three”.

(Nella foto Novak Djokovic – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “US OPEN: DJOKOVIC AD UN PASSO DALLA STORIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.