US OPEN, LA SPUNTA NADAL IN CINQUE SET

Il tennista spagnolo ha battuto in finale Daniil Medvedev dopo una vera e propria battaglia e sale così a quota 19 titoli Slam in carriera

TENNIS – E’ stata una finale che ha regalato emozioni, ribaltamenti di fronte e tanti colpi spettacolari, ma alla fine è stato Rafa Nadal a portare a casa l’edizione 2019 degli Us Open, battendo Daniil Medvedev 7-5 6-3 5-7 4-6 6-4 al termine di una vera e propria “battaglia”. Per lo spagnolo, al quarto trionfo sul cemento di Fulshing Meadows, si tratta del diciannovesimo titolo Slam della carriera, il che lo porta ad una sola lunghezza dai venti di Roger Federer.

Nel primo set Nadal ha avuto il merito di recuperare immediatamente il break concesso al russo nel terzo game, e da quel momento ha iniziato a spingere forte sull’acceleratore da fondo campo, riuscendo ad impedire al suo avversario di trovare quelle accelerazioni con le quali ha sempre fatto la differenza nelle due settimane newyorchesi. Quindi, dopo aver piazzato l’allungo decisivo proprio nel dodicesimo gioco, nel secondo parziale la superiorità di Nadal si è fatta ancora più marcata, e il 6-3 con il quale il maiorchino ha indirizzato decisamente la sfida dalla sua parte ne è stato la naturale conseguenza. All’inizio della terza frazione poi Nadal ha continuato a tenere in mano il comando delle operazioni, ma sul 3-2 e servizio ha accusato un leggero passaggio a vuoto che ha permesso a Medvedev di conquistare l’immediato contro-break del 3-3, e da quel momento il russo ha guadagnato fiducia e determinazione fino a riuscire a strappare nuovamente il servizio allo spagnolo nel dodicesimo game per il 7-5 che lo ha tenuto nel match.

Nel quarto set quindi Medvedev ha sfruttato l’inerzia positiva trovando il modo di mettere ancora in difficoltà Nadal, costretto a cedere sul 6-4, e all’inizio del quinto lo spagnolo ha dovuto anche salvare due pericolosissime palle break che avrebbero mandato il russo avanti 2-0. Ma una volta scampato il pericolo Nadal, da campione quale è, ha ripreso in mano le redini del gioco e, complice anche un po’ di inesperienza da parte di Medvedev, ha portato a casa la vittoria sul definitivo 6-4 tra l’entusiasmo del pubblico dell’Arthur Ashe Stadium.

(Nella foto Rafa Nadal – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “US OPEN, LA SPUNTA NADAL IN CINQUE SET”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.