US OPEN: MEDVEDEV INFRANGE I SOGNI DI GLORIA DI DJOKOVIC

Il russo si aggiudica il titolo vanificando il Grande Slam stagionale del serbo
lunedì, 13 Settembre 2021

TENNIS – Il destino a volte sa essere molto crudele. Si può riassumere così, quanto meno sulla sponda serba, quanto è successo stanotte a Flushing Meadows nella finalissima maschile degli Us Open 2021. Novak Djokovic sembrava lanciato verso la gloria immortale del Grande Slam stagionale, motivo per il quale era stato fatto arrivare nella Grande Mela anche Rod Laver, invece Daniil Medvedev in un colpo solo ha infranto questo sogno, impedendo al serbo anche di staccare Roger Federer e Rafa Nadal a quota 21 Slam in carriera.

Per quanto il russo avesse già dimostrato in passato di essere un giocatore molto forte, in questa finale tutti si aspettavano un Djokovic capace di suggellare con un ultimo colpo di classe un risultato incredibile come lo è il Grande Slam stagionale. Ma la tensione, ebbene sì a questo punto anche il numero uno del mondo è umano, deve avergli giocato un brutto scherzo e Medvedev, protagonista di un torneo veramente eccezionale, è stato capace di tirare fuori una prestazione praticamente perfetta, con la quale è riuscito a vincere addirittura in tre set (6-4 6-4 6-4 il punteggio finale in suo favore). Per lui si tratta del primo Slam della carriera e senza dubbio merita soltanto grandi applausi, perché ha dimostrato di poter essere veramente lui a raccogliere la pesantissima eredità dei “Big Three”. E anche se inevitabilmente questa sua prima affermazione a livello di “Majors” verrà ricordata soprattutto per ciò che ha tolto a Djokovic, Medvedev può e deve guardare al futuro con grande fiducia ed entusiasmo, soprattutto pensando che ha ancora soltanto 25 anni. Mentre il serbo, dopo le commoventi lacrime post partita, dovrà raccogliere i cocci e ripartire con nuovo slancio, cercando di non pensare a quello che sarebbe stato se la finale degli Us Open fosse andata nella sua direzione.

(Nella foto Daniil Medvedev e Novak Djokovic – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “US OPEN: MEDVEDEV INFRANGE I SOGNI DI GLORIA DI DJOKOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.