US OPEN, SEMIFINALI TUTTE AMERICANE

Colpo Vandeweghe contro la numero uno Pliskova, tutto facile per la Keys contro la Kanepi. Gli US Open saranno un affare tra quattro statunitensi
giovedì, 7 Settembre 2017

TENNIS – Non c’è spazio per i conquistatori che giungono dall’Europa, gli US Open edizione 2017 si risolveranno al tavolo dei padroni di casa. Per il titolo femminile rimangono in corsa quattro giocatrici americane, che si affronteranno in semifinale a partire da domani sera. Dopo le qualificazioni di Sloane Stephens e Venus Williams, arrivano anche quelle di Madison Keys e soprattutto Coco Vandeweghe.

Tutto facile per la Keys, attesa da quello che probabilmente si poteva definire come il quarto di finale più sbilanciato tra i quattro. Dall’altra parte, si arresta la corsa di Kaia Kanepi: l’estone, gran rivelazione di Flushing Meadows, deve stopparsi al cospetto della tennista a stelle e strisce, che a 22 anni insegue il sogno del primo Slam in carriera e lo fa davanti al proprio pubblico. Doppio 6-3, poco spazio all’equilibrio, e pass per il penultimo atto del torneo saldamente in mano.

Ben più complicato il compito della Vandeweghe, il che rende ancor più clamoroso il risultato maturato sul cemento newyorkese. L’altra statunitense fa fuori addirittura Karolina Pliskova: nulla da fare per la numero uno del mondo, che si arrende in due set nel primo dei due quarti di finale del programma odierno. La ceca cede 7-4 il tie-break del primo set, per poi arrendersi definitivamente con il 6-3 del secondo parziale. L’appuntamento con il primo major della carriera è rimandato al prossimo anno.

Saranno quindi quattro protagoniste degli States a giocarsi l’ultimo Slam della stagione 2017. L’esperienza di Venus Williams, la fame di Madison Keys e le ambizioni da outsider di Sloane Stephens e Coco Vandeweghe, tutte insieme per dare un segnale al tennis mondiale. Si parte domani sera con la prima semifinale, a seguire la seconda: prima Stephens-Williams, poi Vandeweghe-Keys. In ogni caso, l’impresa più ardua spetta al pubblico di New York, costretto a schierarsi da una parte o dall’altra e comunque contro una connazionale.


Nessun Commento per “US OPEN, SEMIFINALI TUTTE AMERICANE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.