US OPEN: SUPER PENNETTA, E’ AI QUARTI DI FINALE

Successo netto a Flushing Meadows. Prestazione perfetta della brindisina, che rifila il settimo ko della serie a una Samantha Stosur cancellata
lunedì, 7 Settembre 2015

TENNIS – No, non può assolutamente andare diversamente. Vuoi forse remare contro la trazione? Uno, gli US Open sono habitat naturale di Flavia Pennetta, che a Flushing Meadows centra per la quarta volta consecutiva – sesta in totale – la qualificazione ai quarti. Due, contro la nerboruta Samantha Stosur non sa fare altro che vincere da sei (anzi, sette con questo) match a questa parte. Flavia Pennetta batte con un doppio, monumentale 6-4 (un’ora e 18 minuti) Samantha Stosur e ottiene quei quarti di finale con grande cinismo, senza lasciare nemmeno le briciole. Perfetta, inarrivabile, una delle sue migliori prestazioni. E la sfida alla vincente di Kvitova-Konta è ufficialmente lanciata.

Attacca bene gli angoli, ma attacca bene anche centralmente. Compatta e aggressiva, presente. Insomma, le sei partite giocate e vinte hanno lasciato alla brindisina il libretto delle istruzioni per distruggere il tennis della Stosur. Flavia lo conosce a memoria e sembra veleggiare serena. Un filo d’imbarazzo all’inizio, quando deve neutralizzare due palle break, poi il monologo può cominciare. Un copione devastante nei game di servizio, preciso e ordinato in quelli di risposta, spazzando con il dritto le certezze dell’australiana. Pennetta avanti di un break dopo il quinto gioco e perfettamente in controllo del match. Mostruosa, ad esempio, sul 4-3: un ace, un rovescio vincente e, in mezzo, due errori della Stosur provocati dalla sua grande aggressività. Qualche problema in battuta sul 5-4, dove la prima sembra per un attimo abbandonarla, ma il massimo sforzo coincide con il massimo risultato: una Flavia Pennetta spaccatutto porta in cascina il primo set.

E dire che la Stosur avrebbe l’opportunità di tornare in carreggiata. Ma i rarissimi momenti di debolezza di Flavia coincidono con gli errori non forzati dell’australiana. Per il resto non c’è trippa per gatti. Samantha si arrampica sugli specchi per annullare il tentativo di break sull’1-1. Rovescio perfetto, poi pressione eccellente sul dritto dell’avversaria: Flavia è bellissima. Una bomba a orologeria che la Stosur deve disinnescare al servizio sul 2-2. Ma è solo questione di tempo: break Pennetta e momentaneo 4-3.  E la macchina non si ferma certo qui. L’azzurra prova infatti a chiudere il match già sul 5-3, Stosur replica ancora una volta a fatica. Nessun problema, l’italiana domina nel game seguente. Grande esultanza e tutti in piedi. Una Flavia Pennetta così è gioia per gli occhi.


1 Commento per “US OPEN: SUPER PENNETTA, E' AI QUARTI DI FINALE”


  1. PAOLO ha detto:

    ….BRAVA FLAVIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ..Errani guarda e impara!!!!


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.