US OPEN: TRIONFANO MAHUT-HERBERT E HINGIS (CON PAES E MIRZA)

La coppia francese ha ottenuto il primo titolo slam battendo Murray-Peers. Proseguono i successi di Martina, che conquista il misto con Paes e il femminile con Mirza
domenica, 13 Settembre 2015

Tennis – Oltre al titolo US Open in singolare, c’è un altro titolo molto ambito dai giocatori: il doppio, di cui esistono le tipologie maschile, femminile e misto. Vincitori degli US Open di doppio maschile 2015 è la coppia francese Herbert-Mahut, i quali hanno sconfitto in finale Murray-Peers con un doppio 6-4, dopo 1 ora e 12 minuti di gioco. Inoltre, hanno conquistato il loro primo Grand Slam – agli Australian Open vennero sconfitti in finale dalla coppia Fognini-Bolelli – e sono i primi francesi a vincere gli US Open di doppio.

La coppia britannico-australiana è stata battuta per la seconda volta, nei testa a testa, dal duo gallico che conduce 2-0: S’. Hertogenbosch 2015. Dodicesimi nel seed, per accedere alla finale i transalpini hanno dovuto sconfiggere: Pavic-Venus 6-3 6-7 7-6, Granollers-Lopez 6-2 6-3, Rojer-Tecau 7-6 6-4, Inglot-Lindsted 7-5 6-2 e Murray-Peers.

«Sono felicissimo e sono grato di essere arrivato fin qui – ha dichiarato Pierre Herbert, durante la premiazione. Nicolas ha giocato benissimo e non ho mai visto nessuno giocare come lui ad una finale Slam». «È stato incredibile ed è davvero un privilegio alzare questo trofeo» ha detto Mahut molto emozionato.

Chi invece non è stato per niente soddisfatto è Jamie Murray, fratello maggiore del numero 3 del mondo: «Sto iniziando a capire cosa abbia provato Andy per molto tempo – il duo Murray/Peers ha perso anche la finale di Wimbledon 2015. Dobbiamo cercare di superare tutto e di ottenere finalmente un titolo del Grand Slam».

Continua invece la serie di vittorie e riconoscimenti per Martina Hingis che, assieme a Leader Paes, ha conquistato gli US Open di doppio misto. Il duo indo-elvetica ha battuto la coppia americana Mattek Sands-Querrey 6-4 3-6 (7-10), dopo 1 ora e 18 minuti di gioco mettendo a segno: 2 aces, 1 doppio fallo, il 78% dei punti con la prima, 32 vincenti e 9 errori.

Terzo Grand Slam dell’anno per la coppia ben assortita, dopo Australian Open e Wimbledon, i quali hanno dovuto abbattere nel loro percorso: Liu-Fritz 6-2 6-2, Bouchard-Kyrgios e Halep-Tecau per forfait, Chan-Bopanna 6-2 7-5 e Mattek Sands-Querrey.

«È incredibile, sono davvero fortunata ad avere Lea come mio partner – ha dichiarato Martina. Se non riesco a rispondere bene e commetto 10 doppi falli, so che comunque starà dalla mia parte. Abbiamo una grandissima intesa e se le cose non vanno come dovrebbero, allora passiamo subito al piano B o al C, come oggi in finale».

Ma anche il doppio femminile va alla Hingis – la quale sale a quota 11 Grand Slam di doppio conquistati – assieme alla sua vincente partner Mirza, le quali hanno sconfitto 6-3 6-3 (ed 1 ora e 11 minuti di gioco) il duo DellAcqua-Shvedova. La coppia ha messo a segno: 3 doppi falli, il 75% dei punti con la prima, 26 colpi vincenti e 14 errori.

Seconda vittoria consecutiva di uno Slam per il team Martina , dopo Wimbledon, e seconda sconfitta nei testa a testa per la coppia russa-australiana, sempre quest’anno a Wimbledon.

Si aggiudica il titolo degli US Open su sedia a rotelle Shingo Kunieda, il testa di serie numero 1  ha battuto 6(4)-7 6-3 6-2 Stephane Houdet. Il giapponese, numero 1 del ranking mondiale, è al suo terzo Grand Slam del 2015: Australian Open, Roland Garros e ora gli US Open. Il due volte medaglia d’oro ai Giochi Paralimpici ha realizzato: 3 aces, 7 doppi falli, il 58% dei punti con la prima,51 vincenti e 27 errori.

Trionfa il giovanissimo Taylor Fritz agli US Open Junior, il numero 1 del seed ha battuto Tommy Paul al terzo set 6-2 6(4)-7 6-2. L’americano ha messo a segno: 11 aces, 2 doppi falli, l’83% dei punti con la prima, 30 vincenti e 30 errori.

Classe 1997, il giovane Fritz ha giocato la sua quarta finale consecutiva ed è diventato il terzo americano a vincere uno Slam – preceduto da Paul che ha trionfato al French Open e da Opelka con Wimbledon. Nella finale femminile, invece, ha conquistato il titolo Sofia Kenin che ha sconfitto l’ungherese Dalma Galfi 7-5 6-4.


Nessun Commento per “US OPEN: TRIONFANO MAHUT-HERBERT E HINGIS (CON PAES E MIRZA)”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.