US OPEN: TRIONFO DJOKOVIC, DEL POTRO KO

Novak Djokovic vince il terzo US Open della sua carriera, Del Potro si arrende in tre set. Il serbo torna sul podio del ranking maschile.

TENNIS – È il secondo Slam della stagione, il terzo trionfo in carriera sul cemento di Flushing Meadows. Novak Djokovic vince l’edizione 2018 degli US Open e bissa il successo di Wimbledon di pochi mesi fa, coronando e confermando un ritorno al vertice che l’aveva escluso dopo lo stop della scorsa stagione. Battuto in finale Juan Martin Del Potro in tre set piuttosto semplici, pur con un tie-break al secondo.

Successo in scioltezza per Nole, che arriva all’ultimo atto con qualche risorsa in meno rispetto a Delpo, reduce invece dalla semifinale monca per il forfait di Nadal dopo due set. Nonostante la differenza di energie, il serbo evita le consuete battaglie con il colosso di Tandil e mette subito in chiaro l’andamento del match: il primo set si conclude 6-3 per il tennista di Belgrado, che scappa via davanti all’argentino e pone le basi per rimanere in vantaggio.

Nel secondo parziale, la reazione di Del Potro non si fa attendere e il set si prolunga su livelli ben più consoni alle sfide a cui i due avevano abituato il pubblico in passato. Non la spunta nessuno dei due fino al fotofinish, quando si arriva al tie-break e c’è da forzare il colpo per portare a casa il punto: in questo, Djokovic è una macchina da guerra e lo dimostra il 7-4 con cui si aggiudica anche i vantaggi, portandosi sul doppio vantaggio nel computo dei set.

La proverbiale resistenza di Delpo sui cinque set viene meno nel momento in cui Nole è padrone del campo e non lascia spazio a particolari repliche del suo avversario. Il terzo set è l’occasione per blindare il successo e il serbo non se la fa sfuggire: non c’è discussione neanche in questo frangente del testa a testa, che si chiude sul 6-3 al primo match point dopo tre ore e diciannove minuti.

È il trionfo di Djokovic, che torna sul trono di New York a distanza di tre anni dall’ultima volta. Il titolo degli US Open lo riporta al terzo posto della classifica mondiale, a 455 punti dal secondo posto di Roger Federer ma ancora a grande distanza da Nadal. Con il bonus che però Nole può sfruttare fino a fine stagione: nessun punto da difendere.


Nessun Commento per “US OPEN: TRIONFO DJOKOVIC, DEL POTRO KO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.