MARIAN VAJDA E’ L’ALLENATORE DELL’ANNO ATP

Il tecnico slovacco ha aiutato Novak Djokovic a risalire dalla ventiduesima alla prima posizione del ranking mondiale
mercoledì, 19 Dicembre 2018

TENNIS – Ha aiutato Novak Djokovic a risalire dalla posizione numero 22 del ranking mondiale fino alla vetta, e al termine di una stagione che per il serbo è stata a dir poco eccezionale (pensando soprattutto alla seconda parte) non poteva che andare a Marian Vajda il riconoscimento di “Atp coach of the year”. Un premio di grande prestigio che suggella una annata incredibile, durante la quale Vajda ha accompagnato Djokovic in una cavalcata storica che lo ha visto tornare a trionfare a Wimbledon e agli Us Open.

“Dedico questo riconoscimenti a tutto il nostro team – ha affermato Vajda – ed è grazie ad un campione come Novak che si possono raggiungere certi traguardi”. Il coach slovacco è tornato quest’anno nel box di Djokovic dopo un anno di “pausa” che lo aveva visto staccare per un po’ la spina dal circuito mondiale, ma dallo scorso mese di aprile è rientrato nel team del suo pupillo e da quel momento l’attuale numero uno del mondo è tornato a volare. Dopo un inizio di 2018 che lo aveva visto collezionare sei vittorie e altrettante sconfitte infatti, il campione serbo ha letteralmente spiccato il volo, vincendo a Wimbledon e portando a casa anche i Masters 1000 di Cincinnati e Shanghai, senza dimenticare naturalmente, come già detto, il trionfo di Flushing Meadows agli Us Open.

“Sono molto felice che Novak sia tornato in vetta al ranking mondiale Atp – ha dichiarato Vajda – anche perché se lo è meritato in pieno con una seconda parte di stagione veramente straordinaria. Lavorare con lui è un piacere e la speranza è quella di continuare su questa strada anche nel 2019”. Di certo da parte sua ci sarà il massimo impegno, ma in attesa dell’inizio della nuova stagione l’allenatore del serbo può godersi pienamente questo importantissimo premio, che lo ha visto battere la concorrenza di Jan De Witt, allenatore di Nikoloz Basilashvili, Carlos Moya, da quest’anno nel box di Rafa Nadal), Sebastian Prieto, coach di Juan Martin Del Potro) e l’italiano Simone Vagnozzi, protagonista della meravigliosa annata di Marco Cecchinato.

(Nella foto Marian Vajda – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “MARIAN VAJDA E' L'ALLENATORE DELL'ANNO ATP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.