VARIE: GAZZETTA SPORT AWARDS ARRIVANO AL RUSH FINALE-2-

martedì, 27 novembre 2018
Squadra: Juventus, Nazionale di ginnastica ritmica "Le Farfalle", Volley femminile. Paralimpico: Maria Bresciani (nuoto), Oney Tapia (atletica), Bebe Vio (scherma). Performance: Piero Codia (nuoto), Mauro Icardi (calcio), Filippo Tortu (atletica). Exploit: Marco Cecchinato (tennis), Simona Quadarella (nuoto), Elia Viviani (ciclismo). Rivelazione: Marco Lodadio (ginnastica artistica), Simona Quadarella (nuoto), Filippo Tortu (atletica). Promessa dell'anno: Francesco Bagnaia (moto), Letizia Paternoster (ciclismo), Giorgia Villa (ginnastica). La Gazzetta dello Sport ha deciso sin d'ora di assegnare il Premio Legend 2018 a Vincenzo Nibali. L'anno scorso i vincitori furono Francesco Totti e Alberto Contador. I campioni saranno premiati in una serata esclusiva a inviti il 4 dicembre agli Infront Studios di Milano, condotta da Diletta Leotta, con la partecipazione di Massimo Giletti e tanti ospiti del mondo dello sport. L'evento andra' in onda in esclusiva su La7 il giorno 5 dicembre alle ore 21,15. Gli sportivi premiati riceveranno un anello realizzato in esclusiva per i Gazzetta Sports Awards da Damiani. . mc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.