VENUS TORNA AL SUCCESSO

A Lussemburgo la più esperta delle sorelle Williams supera Monica Niculescu e fa suo il primo titolo da febbraio 2010. Caroline Wozniacki trionfa invece a Mosca, conquistando il secondo titolo stagionale. Battuta Sam Stosur in finale
domenica, 21 Ottobre 2012

Città di Lussemburgo (Lussemburgo) – Erano due anni e otto mesi che non accadeva. Da Acpulco 2010 a oggi, Venus Williams non aveva più vinto un torneo Wta. Quasi incredibile per una tennista che nella sua bacheca poteva mostrare ben quarantatré trofei…poteva appunto, perché dalla giornata odierna, i titoli vinti dalla ‘Venere Nera’ sono quarantaquattro. Nella finale del Wta di Lussemburgo, Venus ha dominato Monica Niculescu, giocatrice che nell’evento lussemburghese sembra davvero difficile da battere: due partecipazioni, due finali, anche se entrambe perse. La rumena aveva conquistato l’ultimo atto senza perdere alcun set, ma ha potuto davvero poco nella partita di oggi. Un 6-2 6-3 senza storia, con la statunitense che non vinceva così facilmente dal primo turno, quando si era imposta per 6-3 6-1 sulla wild card svizzera Belinda Bencic. E così la più esperta delle sorelle Williams, dopo una stagione difficilissima (il 2011), nella quale aveva potuto disputare appena quattro tornei a causa della Sindrome di Sjogren, può ora chiudere l’annata del “rientro” tra le prime trenta giocatrici del mondo. Un bel risultato per una tennista che fino alla seconda metà di marzo non aveva mai giocato, e che come obiettivo stagionale aveva “solo” quello di tornare ad allenarsi e giocare regolarmente. La speranza è ora quella di vederla lottare anche nelle manifestazioni importanti, in un 2013 che potrebbe davvero riportarla in alto.

Si è giocata la finale anche a Mosca, dove Caroline Wozniacki ha vinto il suo secondo titolo della stagione, dopo Seoul. Superata l’australiana Samantha Stosur, che chiude quindi senza vittorie un’annata molto deludente. Non è stata certamente all’altezza delle aspettative anche la stagione della giocatrice danese, che però nella giornata odierna ha giocato una buona partita, riuscendo ad avere la meglio sulla rivale. Probabilmente non si era mai vista una Wozniacki così propositiva, che nella prima frazione ha preso spesso la rete, chiudendo con delle discrete soluzioni. Un primo set che è stato dominato dalla ex numero 1, capace di vincerlo per 6-2. Poi nel secondo parziale la situazione è cambiata: sei break nei primi sei giochi hanno portato il punteggio sul 3-3, poi sul 4-3 Wozniacki è arrivato l’allungo di Sam, che ha vinto gli ultimi tre game ed ha allungato la contesa al set decisivo. Caroline ha quindi recuperato uno svantaggio di 1-3 e alla fine l’ha spuntata per 6-2 4-6 7-5, dopo due ore e quattordici minuti di lotta. Un titolo voluto dalla danese, che ha comunque giocato un discreto finale di stagione. Un’annata che resta comunque al di sotto delle attese sia per lei che per l’australiana.


Nessun Commento per “VENUS TORNA AL SUCCESSO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA A due anni e mezzo di distanza dall'ultima volta, e dopo un 2011 praticamente non giocato a causa della Sindrome di Sjorgen, Venus Williams, torna a giocarsi il titolo in un torneo Wta. A […]
  • ROBERTA VINCI SPAVENTA VENUS WILLIAMS In Lussemburgo la tarantina lotta per due set, ma cede alla più grande delle sorelle Williams per 7-6(2) 6-4. Avanzano anche Petkovic, Hantuchova e Niculescu. A Mosca accedono alle […]
  • VINCI SENZA SOFFRIRE A Lussemburgo la tarantina supera in due set Anne Keothavong e si qualifica per i quarti di finale. Avanza anche Daniela Hantuchova, a segno su Kirsten Flipkens. A Mosca accedono ai quarti […]
  • WTA: ELIMINATA LA SUAREZ NAVARRO, PENNETTA SI RITIRA Un'altra sofferta eliminazione per Carla Suarez Navarro, la spagnola è stata battuta dalla qualificata Kasatkina 6-1 6-2. Ritiro per Flavia Pennetta a causa di una vescica al piede destro
  • FINALMENTE DOMINIKA A Mosca la slovacca Dominika Cibulkova fa suo il primo titolo della carriera, superando in un match tiratissimo l'estone Kaia Kanepi per 3-6 7-6 7-5. Victoria Azarenka domina in Lussemburgo
  • ERRANI E VINCI SUBITO KO Finisce subito l'avventura di Sara Errani e Roberta Vinci nel wta di Mosca, ultimo torneo della stagione, in cui Marion Bartolì spera ancora per il Masters

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.