VENUS WILLIAMS: DA ICONA DEL TENNIS AD INTERIOR DESIGNER

Venus Williams fa parlare ancora di se: la tennista, ex n.1 del mondo, si sta dedicando alla carriera di interior designer
giovedì, 20 Novembre 2014

Tennis – Dopo  45 titoli vinti nel circuito WTA e ben 7 trofei conquistati nelle prove del Grand Slam (5 solo a Wimbledon), Serena Williams ha sviluppato una caratteristica invidiabile nel “costruire vittorie”, non sarà sfuggito a Jorge Perez, che ha fortemente voluto Venus assegnandole il compito di interior designer alla 172a unità SOFA 1 e 2 appena a sud di Atlantic Avenue.

L’ultima sfida di Venus Williams sarà dunque, quella di progettare una nuova comunità di appartamenti di Jorge Perez a Delray Beach.

“Penso che la gente sarà sorpresa, questo è qualcosa di diverso”, ha detto la Williams Giovedì. “Questo sarà un luogo dove , quando le persone saranno  a casa, si ecciteranno di uscire fuori.”

Venus, fra una vittoria, un prodotto di bellezza ed una festa vip, ha avuto il tempo di conseguire una laurea in design della moda alla The Art Institute di Fort Lauderdale. Nel 2002 ha lanciato la progettazione di case e residenze per gli atleti professionisti. Ha anche progettato un condominio ultra-lusso al One Thousand Ocean a Boca Raton.

L’azienda ha detto dei  suoi accessori e mobili “raccontano una storia e che porta all’interesse visivo e tattile dello spazio.”

Williams e Perez sono entrambi proprietari di una quota dei Miami Dolphins. Perez, presidente del gruppo Related di Miami, non ha potuto, però, partecipare alla cerimonia di Giovedì.

Una storia di sport e desing che si incontrano per unirsi in stile e moda. D’altronde Venus ha sempre avuto un’occhio di riguardo per il fashion style e il glamour.


Nessun Commento per “VENUS WILLIAMS: DA ICONA DEL TENNIS AD INTERIOR DESIGNER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.