IL SOPRAVVISSUTO VERDASCO

Fernando Verdasco salva due match point ed elimina Berrer. Partono bene Roddick e Cilic. Isner avanti a forza di tie break
mercoledì, 4 Agosto 2010

Washington (USA) 4 Agosto 2010 – Scendono in campo le prime stelle a Washington e tutto sommato tutte fanno il loro dovere. Le uniche teste di serie a cadere sono infatti tra le più basse, i transalpini Julien Benneteau (12), eliminato da Xavier Malisse e Michael Llodra (14) seccamente sconfitto da Ryan Sweeting. Due risultati che dimostrano la ripresa del giocatore belga ed un deciso passo avanti per lo statunitense.

Fernando lotta. Tra i primi favoriti del ranking, Fernando Verdasco è quello che ha regalato maggiori emozioni, o che almeno ha occupato il campo più a lungo. Lo spagnolo non è in un gran periodo, basti pensare che dopo il Roland Garros ha vinto un solo match su quattro disputati. Per buona parte del match Michael Berrer si è mostrato seriamente intenzionato ad allungare il periodo negativo di Fernando. Il tedesco, numero 47 del mondo, ha infatti vinto il primo set per 6-4 e si è portato sul 5-2 nel secondo prima di subire una devastante rimonta da parte del numero 10 delle classifiche, che ha rovesciato il secondo set con una serie di cinque games. Nonostante l’impatto psicologico di tale rimonta Berrer è rimasto attaccato al match, e ha portato il terzo set al tie-break, ma il gioco decisivo è finito nelle mani di Fernando per 8 a 6 nonostante un infortunio all’alluce. L’impressione è che Verdasco non abbia risolto molti dei suoi problemi, ma che sia almeno riuscito a trovare la forza di lottare, una dote di cui difettava fino a qualche anno or sono. Per lo spagnolo il prossimo avversario sarà Ryan Sweeting, che, come abbiamo già scritto, ha eliminato per 6-4 6-2 Michael Llodra.

Andy e Marin senza problemi. Andy Roddick è alla ricerca di un riscatto nella sua terra natale dopo la bruciante delusione londinese. Washington, in cui lo statunitense ha vinto già tre volte, sembra un luogo ideale per ripartire. Il primo atto conferma queste aspettative. Grazie ad una prestazione quasi perfetta al servizio (solo 9 punti lasciati per strada in dieci turni=, Andy ha eliminato con un duplice 6-4 il qualificato Grega Zemlja, guadagnandosi una sfida contro Gilles Simon, che ha mostrato segni di miglioramento eliminando per 6-1 6-2 Igor Kunitsyn.

Ancora più semplice le vittoria per Marin Cilic, un altro giocatore alla ricerca di risultati dopo un ottimo inizio di stagione. Il croato ha eliminato per 6-4 6-2 Denis Istomin. Per Marin il prossimo turno rappresenterà un test molto probante, che porta il nome di Mardy Fish, ieri vincitore per 6-4 6-3 su Viktor Troicki

Il solito Isner. Vittoria anche per John Isner. Non sorprenderà quasi nessuno leggere che la vittoria su Thiemo De Bakker è giunta grazie a due tie-break, curiosamente entrambi conclusi con il punteggio di 10-8 al termine di un match in cui De Bakker ha vinto un inutile quindici più del suo avversario. Isner affronterà negli ottavi Xavier Malisse, che ha eliminato Benneteau per 7-5 6-4. Chissà se il talento del belga riuscirà ad imbavagliare il servizio dell’americano.

Ritardatari. Si sono inoltre disputati gli ultimi quattro incontri di primo turno. Dobbiamo registrare il ritiro di Gasquet per infortunio alla schiena dopo avere subito un 6-3 da Kristoff Vliegen. Speriamo che il ritiro dipenda esclusivamente dal rapido spostamento da Gstaad dopo la finale di domenica. Vittorie anche per Falla su Lu, Tipsarevic su Clement e Chiudinelli su Dabul.


Nessun Commento per “IL SOPRAVVISSUTO VERDASCO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • IL RITORNO DI X-MAN Xavier Malisse torna a far sperare: supera Berdych e conquista la semifinale contro Baghdatis, giustiziere di Verdasco. Continua la corsa di Nalbandian, atteso in oggi da Cilic
  • RITORNO AL FUTURO Prendono forma a Washington i ritorni di David Nalbandian, Xavier Malisse e Gilles Simon, quest'ultimo netto vincitore su Roddick
  • VOLANDRI, CHE SCOPPOLA! Brusca battuta d'arresto per Filippo, che al primo turno ad Acapulco subisce una dura lezione da Fernando Verdasco (6-0 6-2). Eliminato Gilles Simon. A Delray Beach escono Marin Cilic e Jurgen Melzer
  • APPLAUSI PER DAVID Nalbandian ricorda a tutti di cosa è capace, lascia quattro game a Cilic e vola in finale a Washington. Suo avversario Baghdatis che supera Malisse e dei problemi alla caviglia
  • EASTBOURNE, FOGNINI SALUTA, SEPPI VA IN SEMIFINALE TENNIS - A Eastbourne Ivan Dodig batte nettamente un Fognini troppo nervoso col punteggio di 6-3, 6-2. Seppi elimina Stepanek e va in semifinale. Wawrinka e Malisse avanzano a 's-Hertogenbosch
  • TENNIS USA: QUERREY OTTIMISTA Il giocatore statunitense non vede nessuna crisi nel movimento tennistico americano. Andiamo quindi ad analizzare la stagione 2011 degli statunitensi nella top 100, attraverso le […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.