VICTORIA CONTINUA

Ad Indian Wells Victoria Azarenka conquista il suo 4° titolo della stagione e la sua 23° vittoria consecutivia. Nulla da fare per Maria Sharapova, che si arrende 6-2 6-3
domenica, 18 Marzo 2012

Indian Wells  (California) – Inarrestabile Victoria Azarenka. La n.1 del mondo si conferma tale conquistando per la prima volta il titolo sul cemento californiano di Indian Wells, (5,5 milioni $ montepremi), incrementando una striscia positiva che adesso segna 4 titoli consecutivi, 1 slam e 23 vittoria di fila. Fallisce miseramente il tentativo di rivincita di Maria Sharapova, che dopo la finale a Melbourne deve arrendersi ancora una volta con il punteggio finale di 6-2 6-3.

Assolo bielorusso. Fin troppo facile tessere le lodi di Victoria Azarenka in questo strepitoso inizio di stagione. Una prima posizione mondiale più che meritata per la bielorussa, capace di dominare i primi 3 mesi del 2012 con 4 prestigiosi titoli e 23 vittorie consecutive. Un salto di qualità che rende merito al sacrificio della 22 enne di Minsk, che tra i pozzi indiani conquista il suo 12° titolo della carriera sul 20 finali. L’ottava sfida diretta doveva essere una sorta di rivincita per Maria Sharapova, caduta malamente nella finale del primo slam della stagione. Anche oggi poca storia, con la n.2 del mondo costretta ad alzare bandiera bianca sin dalle prime battute.  Il break in apertura porta la bielorussa a girare avanti 1-0, mentre nel secondo gioco la Sharapova non replica, fallendo l’unica palla break del suo primo set. Vika sale di colpi e di ritmo, appoggiandosi al melgio su una prima di servizio che la siberiana fatica a controllare, ottenendo appena il 39% di punti. L’Azarenka controlla con relativa sicurezza issandosi prima sul 3-1 e poi sul 4-2, piazzando poco dopo l’ennesima zampata e girando 5-2 e servizio. Troppo mobile ed efficace il gioco della bielorussa, sempre lontana da ogni errore gratuito.  Dopo 40 minuti Vika mette in ghiaccio il primo set per 6-2.

Ciao Maria. L’inizio veemente dell’Azarenka segna di fatto anche il secondo set. L’ottima propensione offensiva permette alla n.1 del mondo di ottenere il break ai vantaggi al 1° gioco e infilare un successivo parziale di 8 punti a 2 per salire sul 3-0 pesante. Un giustificato calo di tensione della bielorussa, da la possibilità alla Sharapova di alleggerire il suo distacco, e dopo un paio di break per parte la russa si ritrova sotto in risposta sul 4-3. Per l’Azarenka alcun tipo di timore, e con due rapidi game in successione chiude i conti sul 6-3 dopo 1 ora e 26 minuti.


Nessun Commento per “VICTORIA CONTINUA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • MARIA RAGGIUNGE VIKA Dopo un primo set di ottimo tennis, Maria Sharapova approfitta del ritiro di Ana Ivanovic e plana verso la finale dei sogni ad Indian Wells contro Victoria Azarenka
  • TROPPA SHARAPOVA PER LA VINCI Nel WTA di Indian Wells esce di scena anche l'ultima italiana in gara. Poco da fare per Roberta Vinci, sconfitta 6-2 6-1 da Maria Sharapova. Vicortia Azarenka passeggia su Julia Goerges, […]
  • TOP 2 A CONFRONTO Dopo oltre quattro anni una finale di un torneo del WTA tour mette di fronte le prime due della classe. Ecco le dichiarazioni in sala stampa di Victoria Azarenka e Maria Sharapova al […]
  • AZARENKA ANCORA LA MIGLIORE Tra conferme, virus e sorprese, si è chiuso il prestigioso evento di Indian Wells. Proviamo a dare i voti alle protagoniste del torneo femminile, conquistato dalla Azarenka, sin qui […]
  • URAGANO AZARENKA Splendida prestazione di Victoria Azarenaka, che annienta 6-0 6-2 la polacca Agnieszka Radwanska e si qualifica per le semifinali del Wta di Indian Wells. Nella notte passa anche Angelique […]
  • INDIAN WELLS: IL DRAW FEMMINILE Sorteggiato ad Indian Wells il tabellone WTA, in cui Victoria Azarenka e Petra Kvitova si ritrovano dallo stesso lato. Nella parte bassa comandano Maria Sharapova e Caroline Wozniacki, ma […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.