VINCE KARIN KNAPP, KO UN’EROICA AZARENKA

Roland Garros 2016, primo turno. Victoria Azarenka gioca mezza partita in lacrime, infortunata e si ritira al terzo set. Passa ancora la Knapp, 9 anni dopo l'ultima volta
martedì, 24 Maggio 2016

TENNIS – Anno 2007, sempre al Roland Garros. Con un doppio 6-1, la numero 85 del mondo Karin Knapp superava al primo turno Victoria Azarenka, 48. Anno 2016, nove anni di battaglie dopo, Karin (oggi 118) e Vika (5) si ritrovano ed è un match pazzesco. La Knapp supera una stoica Azarenka, che si ritira sul 6-3, 6-7(6), 4-0 dopo aver giocato praticamente mezza partita con una gamba sola per via di un infortunio. Al secondo turno, l’azzurra troverà la Sevastova, ma stanotte, intanto, faticherà un bel po’ a prendere sonno. Non che l’eroica Vika se la passerà meglio.

Ma il primo set è tutto di Karin. Fanno male le accelerazioni di dritto di una Knapp sicura e concreta. Non ha alcun timore reverenziale e rende chiaro il concetto. Il punteggio certo non la premia, ma lei non si scompone quando si ritrova sotto 3-1 e indietro di un break. Con pazienza risale la china e inizia a macinare chilometri. Il parziale di 5 giochi a 0 la premia. Mentre Vika è alle corde, nervosa, anche perché il dolore inizia ad affacciarsi. Fioccano allora gli errori. Le statistiche, impietose, dicono 10 vincenti a 3 per la 28enne di Brunico, ma poco dicono sul suo sguardo spiritato. Karin mette in cascina il 6-3.

Il secondo set è un thriller da seguire con il proprio cardiologo di fiducia accanto. Karin va avanti 2-0 ma si fa subito recuperare il break di vantaggio. Vika deve stringere i denti. Non soltanto in senso figurato, perché sul 3-3 è costretta a chiamare il medical time out. Avverte dolore all’altezza del retto femorale destro, talvolta addirittura urla per il dolore. Nessuna intenzione però di sventolare bandiera bianca. Sul 4-4 deve piegarsi all’aggressività dell’azzurra; è il primo colpo di scena: Karin va infatti a servire per il match ma perde la sicurezza, l’emozione ha il sopravvento, il braccio trema. Il secondo colpo di scena sul 5-5: Karin breaka e può servire ancora per vincere la partita. Ma così sarebbe troppo facile, è tiebreak! Uno dei tiebreak più assurdi nella carriera di Karin. Che sul 6-5 ha anche un match point a disposizione. Ebbene, passa Vika…

Lacrime, urla di dolore, persino uno sguardo rivolto al Cielo come a dire “Ma cosa mi hai combinato!?” Ciò che va in scena da questo punto in poi non è tennis. Piuttosto la battaglia di una campionessa contro la sfortuna. Vika ci prova a rimanere in campo, ma sotto 4-0 dice “Basta”, stringe la mano a Karin ed esce dal campo piangendo. A Karin Knapp, comunque, gli applausi per una partita (finché c’è stata) giocata ad armi pari.

Foto: account Twitter ufficiale Roland Garros


Nessun Commento per “VINCE KARIN KNAPP, KO UN'EROICA AZARENKA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • CECCHINATO DALLE STELLE ALLA REALTA’: PASSA KYRGIOS Roland Garros 2016, primo turno. Non basta un Marco Cecchinato di lusso, vince Nick Kyrgios (che nel primo set si lascia scappare una frasaccia su Djokovic)
  • KNAPP AVANTI, SUPERATA ANCHE LA SEVASTOVA Roland Garros 2016. Dopo la Azarenka, Karin Knapp replica con la Savastova e volta per la terza volta al terzo turno
  • PENNETTA, KNAPP E GIORGI: EN PLEIN TENNIS -Victoria Azarenka ha deciso di non scendere in campo per via dei postumi dell'infortunio al ginocchio rimediato lunedi. Flavia Pennetta nè prende atto, e senza giocare vola al 3° […]
  • SARANNO DI NUOVO GLI US OPEN DI SERENA? TENNIS - lA Williams non molla un game, ma ora ha lo spauracchio Stephens da battere. Avanti con tranquillità Azarenka, Radwanska e Li. Male Errani, ma ci godiamo ben tre azzurre agli […]
  • È ANCORA AZARENKA – SHARAPOVA TENNIS – A Wimbledon , per il secondo Slam di fila le due campionesse dell’Est Europa vengono sorteggiate nella stessa metà di tabellone. Serena Williams quindi, viene abbinata ad […]
  • DAY 1: CHURCH ROAD SI COLORA D’AZZURRO Tennis – Wimbledon: Il giorno di apertura dei Championship vedrà protagonisti gli italiani, che faranno il loro esordio in massa. Folta anche la schiera dei big chiamati a rompere il […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.