ROBERTA, ESORDIO VINCENTE

La tennista tarantina piega la russa Nina Bratchikova in tre set (6-1 1-6 6-4) e accede al secondo turno a Estoril. Karin Knapp supera la colombiana Mariana Duque-Marino (6-3 7-6) e approda nel main-draw
lunedì, 30 Aprile 2012

Estoril – Comincia nel migliore dei modi la settimana delle tenniste italiane impegnate nel torneo Wta di Estoril ($220.000 – terra). Roberta Vinci, numero uno del seeding, ha superato al primo turno la russa Nina Bratchikova 6-1 1-6 6-4. Pochi minuti dopo, Karin Knapp ha staccato il pass per il tabellone principale superando nell’ultimo turno delle quali la colombiana Mariana Duque Marino con il punteggio di 6-3 7-6 (3).

Vinci, rimonta sul filo di lana. Alle 12 in punto, sul Campo Centrale dell’impianto portoghese, Roberta Vinci è scesa in campo contro Nina Bratchikova. Pur non essendo più giovanissima (classe 1985), la giocatrice di Zhukovskyi è un volto nuovo del tennis in gonnella essendosi messa in luce proprio quest’anno. A Melbourne, in gennaio, si è guadagnata l’epiteto di ammazza-italiane avendo eliminato Pennetta prima e Brianti poi; sulla scia di quel torneo, la Bratchikova ha preso slancio andando a sfondare il muro della top 100 per la prima volta in carriera. Da allora, però, la russa non ha più brillato: eccezion fatta per i quarti di finale a Monterrey, Nina ha infatti fallito l’ingresso nel main-draw a Parigi, Indian Wells e Miami mentre a Barcellona ha perso al primo turno dalla Cabeza-Candela. Accreditata di una wildcard (lei risiede a Tavira), ha oggi sfiorato l’ennesimo scalpo ai danni di un’italiana mettendo paura alla Vinci. E dire che il primo set è scivolato via in un amen, con l’azzurra che ha piazzato i break nel quarto e nel sesto game chiudendo la prima frazione 6-1. Poi, però, è arrivata la reazione veemente della Bratchikova, issatasi sul 5-0 in pochissimi minuti: avanti 5-1, la russa ha annullato tre palle break sullo 0-40 ed ha quindi chiuso il secondo parziale 6-1. Nel terzo set è stata Nina a prendere il largo portandosi sul 4-2, ma il rush finale della Vinci è stato al fulmicotone: break nell’ottavo game, nuovo break nel decimo gioco e chiusura del match sul 6-4 dopo un’ora e trentadue minuti di gioco. Al prossimo turno Robertina sfiderà la vincente dell’incontro che vedrà opposte Ayumi Morita e Maria Joao Koehler.

Knapp nel main-draw. Contemporaneamente, su un campo secondario, l’altoatesina Karin Knapp ha compiuto la sua missione superando nell’ultimo turno di qualificazioni la modesta Mariana Duque-Marino. Le cose non si erano messe bene per la ventiquattrenne di Brunico, che è andata subito sotto di un break; recuperato lo svantaggio, Karin ha strappato la battuta alla sua avversaria sul 4-3 (era sotto 40-0) ed ha poi incamerato il primo set chiudendo a zero nell’ultimo gioco. L’azzurra ha faticato di più nel secondo parziale dove, dopo essersi portata avanti di un break (4-2), si è fatta riacciuffare rischiando anche qualcosa quando, sul 4-5 30-30, la colombiana è stata a due punti dal set. Nel gioco successivo è arrivato il break della Knapp che ha così servito per il match sul 6-5:  qui, però, ha prima mancato tre match points e poi perso il servizio, facendosi trascinare al tie-break. L’altoatesina si è subito portata sul 6-1 e, dopo aver subito il parziale ritorno della Duque-Marino, ha chiuso 7-3 al sesto match point dopo poco meno di due ore di gioco (1h53m). Karin, che accede nel main-draw di un torneo Wta per la seconda volta nel 2012, attende ora una tra Anabel Medina Garrigues (detentrice del titolo), Lucie Hradecka, Kaia Kanepi ed Eleni Daniilidou.

Wta Estoril – Primo turno

(1) Roberta Vinci (ITA) d. (WC) Nina Bratchikova (RUS) 61 16 64
Carla Suárez Navarro (ESP) d. Olga Govortsova (BLR) 64 64

Wta Estoril – Ultimo turno qualificazioni

(5) Heather Watson (GBR) d. (1) Sloane Stephens (USA) 46 64 62
Kristina Barrois (GER) d. (8) Lara Arruabarrena-Vecino (ESP) 64 26 62
Karin Knapp (ITA) d. Mariana Duque-Mariño (COL) 63 76(3)
María-Teresa Torró-Flor (ESP) d. Estrella Cabeza Candela (ESP) 63 63


Nessun Commento per “ROBERTA, ESORDIO VINCENTE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ERRANI, VINCI E KNAPP IN SEMIFINALE A Budapest Sara Errani fa suo il derby contro Alberta Brianti 6-4 6-0 e approda in semifinale. Ad Estoril volano tra le migliori 4 anche Roberta Vinci,6-2 1-6 6-4 a Nadia Petrova, e […]
  • POKER DI QUARTI Quattro vittorie su quattro per le nostre splendide ragazze. Sara Errani e Alberta Brianti volano ai quarti del WTA di Budapest e adesso si sfideranno per un posto in semifinale. Roberta […]
  • TRIPLETTA AZZURRA Sul rosso di Barcellona Sara Errani, Roberta Vinci e Alberta Brianti, volano ai quarti di finale. Ad Estoril fuori la Oprandi.
  • ERRANI FACILE, BRIANTI DI FORZA Esordio positivo per le nostre due rappresentanti nel WTA di Budapest. Alberta Brianti imposta una lotta serrata contro Irina Begu, prima di vincere 6-4 5-7 6-3. Tutto facile invece per […]
  • PASQUETTA ALL’ITALIANA Lunedì di vittorie per il tennis femminile azzurro. A Barcellona la Vinci torna al successo dopo 8 sconfitte consecutive. Avanti anche la Camerin. All'Estoril la Oprandi sorprende la Zheng
  • OPRANDI EGUAGLIA IL BEST RANKING TENNIS – L'ex giocatrice italiana, con la semifinale raggiunta in Portogallo, raggiunge la posizione numero 46, eguagliando il best ranking, sette anni dopo la prima volta. Perde una […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.