VOLANDRI AL TENNIS & FRIENDS: “SONO CARICO PER IL NUOVO INCARICO FIT”

Filippo Volandri presente al Tennis & Friends ha dichiarato per tennis.it di essere pronto per il nuovo ruolo Fit con l'obiettivo di svolgerlo al meglio prendendo come spunto la sua carriera a cui è mancato qualcosa.
domenica, 9 Ottobre 2016

Tennis. Alla due giorni di salute, sport e prevenzione, Tennis & Friends, tanti personaggi dello spettacolo sono scesi in campo al fianco di chi ha fatto del tennis la sua carriera, come Filippo Volandri che si è dilettato a disputare il match di doppio in coppia con Fiorello, opposti alla coppia Stefano Meloccaro/Potito Starace.

Prima del divertentissimo incontro che ha fatto ridere tutto il pubblico romano presente sugli spalti, il tennista azzurro ha risposto ad alcune domande per tennis.it.
Di recente hai dichiarato di voler allentare con il professionismo per dedicarti al nuovo incarico FIT e ad altri impegni fuori dal campo. Come vedi questo nuovo futuro?
“Lo vedo davvero bene. Sono carico per questo nuovo ruolo, cercherò di far bene, ma soprattutto proverò a portare con me la mia esperienza concreta visto che sto smettendo di giocare. Ora lavorerò nel settore tecnico al centro di Tirrenia, quindi speriamo bene.”

Dunque dopo questa decisione, un resoconto su come è andata la tua carriera tennistica?
“Penso sia stata buona, avrei potuto sicuramente fare di più, riconosco di aver avuto lacune su alcune superfici come il cemento. Anche il servizio, inoltre, non è stato il mio colpo migliore. Proprio per questo voglio trasmettere tutto questo ai ragazzi con cui lavorerò, perché devono saper giocare su tutti i tipi di superficie e conoscere il tennis a 360°. L’obiettivo che vogliamo raggiungere al centro tecnico è quello di far crescere i giocatori e portarli più in alto possibile.”

L’ultimo torneo che hai giocato è stato proprio a Roma (l’Atp Bfd Challenger al Due Ponti) dove sei uscito al secondo turno tra gli applausi del pubblico, oggi sei qua al Foro Italico per questo evento. Come risponde il pubblico romano? “Per quanto mi riguarda il pubblico romano ha sempre risposto benissimo, sia agli Internazionali Bnl D’Italia che ai tornei Challenger. Questo pubblico è uno dei migliori che c’è, con loro mi sono sempre divertito tantissimo anche perché mi dava quella spinta in più che mi permetteva di giocare bene. Un applauso a loro.”

E il divertimento proprio insieme al pubblico del Foro Italico, al Tennis & Friends, non è di certo mancato. Nel doppio insieme a Fiorello, Filippo è stato al gioco del comico che durante il match commentava ogni scambio pizzicando la pazienza degli avversari Meloccaro e Starace. Sfida di doppio vinta ovviamente da Fiorello e Volandri, grazie alla bravura ma anche ai privilegi come i servizi infiniti a disposizione del comico.

Una giornata di sport e salute, con gli stand per effettuare i check-up gratuiti grazie alla collaborazione con il Policlinico A. Gemelli. Oltre a Fiorello, altri personaggi dello spettacolo sono scesi in campo e hanno fatto da testimonial dell’evento: Maria De Filippi e Paolo Bonolis hanno inaugurato i match insieme a Corrado Barazzutti e Filippo Bisciglia. A seguire, Max Giusti con Mara Santangelo sono stati avversari di Jimmy Ghione e Dolcenera. In campo anche Neri MarcorèAnna Pettinelli e Roberto Ciufoli. Ospiti dell’evento Albano, Carlo Verdone, Max Tortora, e molti altri.

Foto: Fiorello indica Filippo per spiegare l’esecuzione del rovescio (da tennis.it)

Altre foto dell’evento:

tennis & friends tennis & friends1 tennis & friends


Nessun Commento per “VOLANDRI AL TENNIS & FRIENDS: "SONO CARICO PER IL NUOVO INCARICO FIT"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.