WAWRINKA: “HO RIFIUTATO ESIBIZIONI PER NON INFORTUNARMI”

Il tre volte campione Slam ha rifiutato tutte le offerte per disputare esibizioni in questo periodo. Il motivo è legato al suo stato di forma
martedì, 26 Maggio 2020

Tennis. Non ci vorrà poco tempo affinché i tennisti possano recuperare la forma dopo svariati mesi di stop. Lo ha ammesso anche Stan Wawrinka, che si è allenato molto poco in questo periodo e ha rifiutato di disputare esibizioni per scongiurare il rischio di infortunarsi.

Sono molto fuori forma in questo momento. Ho ricevuto richieste di partecipare ad alcuni tornei di esibizione, sia in Svizzera che all’evento organizzato da Novak in Serbia, ma ho rifiutato tutte le offerte perché non voglio correre il rischio di infortunarmi finché non mi sentirò in forma.

Ho intenzione di riprendere ad allenarmi intensamente dal 1° giugno; finora sono sceso in campo poche volte, senza troppe pretese“ – ha dichiarato in una recente intervista a Radio Tele Suisse (RTS).

Mi fa piacere che alcuni tornei stiano discutendo la possibilità di giocare con qualche spettatore” – prosegue Stan – “perché pur rispettando le restrizioni, sarà sempre meglio avere qualcuno sugli spalti che competere a porte chiuse. 

Ho comunque molti dubbi sul fatto che si possa andare a New York, mentre ho grandi speranze che il Roland Garros possa essere disputato.

Sarebbe ideale se si organizzassero altri tornei ufficiali prima del Roland Garros, anche a porte chiuse, per arrivare nella condizione migliore“ – ha concluso il tre volte campione Slam.


Nessun Commento per “WAWRINKA: "HO RIFIUTATO ESIBIZIONI PER NON INFORTUNARMI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.