WAWRINKA SI LEGA PER TRE ANNI AL TORNEO DI GINEVRA

Stan Wawrinka firma un triennale con il torneo di Ginevra e decide di prepararsi 'in casa' al Roland Garros. Ma il 2014 spaziale del vodese non finisce qui. E' sul podio per quanto riguarda gli atleti svizzeri dell'anno, chermesse stravinta, manco a dirlo, da Roger Federer.
martedì, 16 Dicembre 2014

E’ di poche ore fa la notizia che Stan Wawrinka ha firmato un accordo triennale con l’Open di Ginevra, torneo Atp 250 che vedrà la sua prima edizione dal 17 al 23 maggio al Parc des Eaux-Vives presso il Tennis club della cittadina svizzera. L’attuale n.4 al mondo preparerà dunque “in casa” il Roland Garros, che seguirà subito dopo a Parigi. Il Tennis club Ginevra ha avuto l’onore di avere tanti campioni nella sua storia, da Borg, Panatta e Gerulaitis fino a Rosset. A margine di questa firma, che legherà il tennista rossocrociato al torneo di Ginevra sono arrivate anche le sue dichiarazioni.

“Sono molto contento che un torneo di livello possa tornare nella splendida regione del Lago Lemano. Giocare davanti al pubblico svizzero conta tantissimo per me”, sono state le parole del vodese.

Ma questo 2014, davvero indimenticabile per ‘Stan the Man’, non finisce qui. Piazzatosi terzo nella personalissima classifica che vedeva premiati gli atleti dell’anno svizzeri, ‘Stanimal’ raccoglie i frutti del duro lavoro effettuato proprio nell’arco di tutto l’anno che lo ha portato a trionfare per la prima volta in un torneo del Grande Slam, gli Australian Open, e di alzare al cielo di Lille la prima storica Coppa Davis per la piccola nazione transalpina.

Proprio a margine della cerimonia di premiazione che si è tenuta a Zurigo con il patrocinio di Credit Suisse, il numero due del mondo Roger Federer (ovviamente trionfatore della chermesse), ha tenuto a precisare quanto sia stato fondamentale il ruolo che il suo amico e collega abbia avuto nel trionfo di Lille, peraltro assente alla serata causa influenza.

“Sono onorato dal fatto di aver ricevuto questo premio. Voglio condividerlo con Stan. La sua vittoria agli Australian Open è stata fantastica. Speravo che questo premio lo vincesse lui ma nei miei pensieri è come se avesse vinto. Senza di lui non avremmo conquistato la Davis”.

Per la cronaca, nel settore femminile ha vinto Dominique Gisin, che ha superato Selina Gasparin del biathlon e l’atleta Mujinga Kambundji. La ticinese Lara Gut è arrivata, invece, quarta, precedendo la snowboarder Patrizia Kummer.

Tra pochi giorni, precisamente domenica 21 dicembre, Federer sfiderà proprio Wawrinka in un match esibizione all’Hallenstadion di Zurigo, il cui ricavato andrà in beneficenza a favore della Roger Federer Foundation, da anni impegnata a favore di progetti e iniziative a sostegno dell’infanzia in difficoltà in Africa. C’è già il tutto esaurito. I biglietti messi in vendita lo scorso ottobre sono stati tutti acquistati in poche ore.

 


Nessun Commento per “WAWRINKA SI LEGA PER TRE ANNI AL TORNEO DI GINEVRA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.