WILD CALD AMERICANE AGLI AUSTRALIAN OPEN

Denis Kudla riceve la wild cald per gli Australian Open, primo Slam della prossima stagione. In campo femminile stesso privilegio concesso a Irina Falconi.
lunedì, 17 Novembre 2014

Non è poi così lontano il giorno dell’inaugurazione della nuova stagione tennistica (in tutto il suo grande stile) con il classico appuntamento degli Australian Open. Il 22enne Denis Kudla si è aggiudicato una wild card per l’Australian Open. Come accadeva per gli altri inviti “di scambio”, la USTA ha assegnato le wild card ai giocatori che raccolgono più punti in alcuni tornei challenger. Curiosamente, Kudla aveva perso nei quarti al challenger di Champaigne contro il qualificato Frederik Nielsen (nonostante 6 match point a favore) e il torneo è andato a Marcos Giron. Tuttavia, in virtù dei regolamenti che assegnano la wild card a chi intasca più punti in due dei tre tornei validi (Charlottesville, Knoxville e Champaign), l’ha ugualmente spuntata Kudla, numero 125 ATP. In campo femminile, la wild card è andata a Irina Falconi.


Nessun Commento per “WILD CALD AMERICANE AGLI AUSTRALIAN OPEN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.