WILLIAMS OUT, VENT’ANNI DOPO MELBOURNE ORFANA

Esattamente 21 anni dopo, al secondo turno, non ci sarà una Williams
lunedì, 15 Gennaio 2018

Tennis. 21 anni fa, 1997, Serena Williams e Venus Williams non sono presenti nel secondo turno del primo Slam stagionale, gli Australian Open. Un qualcosa che non può essere segnalato, quasi un quarto di secolo, rappresentato da un solo cognome e due fantastiche protagoniste del tennis mondiale di tutti i tempi.

L’assenza di Serena era già stata resa nota dall’ex n.1 del mondo, in seguito alla recente maternità e a uno stato di forma che non poteva ovviamente essere ottimale. Tornerà, lo ha detto quando potrà giocare per vincere.

Venus, ha partecipato e non ce l’ha fatta, anche in seguito ad un sorteggio che sin dal primo turno l’aveva posta di fronte ad una signor avversaria come Belinda Bencic, reduce dal successo in Hopman Cup con Roger Federer. La svizzera ha vinto 6-3, 7-5 riscrivendo la storia, almeno quella degli ultimi 21 anni. Sfortuna, dunque, ma forse anche un avvio di stagione per la più anziana delle Williams non all’altezza, visto come sorprendentemente era andata la passata stagione, la migliore dai tempi delle vittorie Slam e dopo aver superato alla grande i problemi di salute e personali che l’avevano colpita.

Una mazzata per Venus, che nella scorsa stagione benissimo si era comportata a livello di Slam, giocando due finali a Wimbledon e proprio a Melbourne, persa con la sorella. Dunque una precoce eliminazioni che importanti ripercussioni avrà anche sul proprio Ranking Wta.


Nessun Commento per “WILLIAMS OUT, VENT'ANNI DOPO MELBOURNE ORFANA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.