WIMBLEDON 2016: TORNA LLEYTON HEWITT

L'ex n.1 del mondo Lleyton Hewitt, ritiratosi lo scorso gennaio, giocherà il doppio nel torneo di Wimbledon per affiancare il connazionale Jordan Thompson.
domenica, 19 Giugno 2016

Tennis – Lleyton Hewitt torna al tennis giocato in occasione di Wimbledon 2016. Ufficialmente ritiratosi a quest’anno, dopo glil Australian Open, l’ex n.1 del mondo scenderà in campo nel terzo Slam stagionale grazie ad una wild card per giocare il doppio con Jordan Thompson, 22 anni e n.90 del ranking Atp. Hewitt ha chiesto una wild card agli organizzatori del torneo, che sono stati ben lieti di concedere un pass al 35enne di Adelaide.

Nel cirucito Atp le altre wild card sono state distribuite a Liam Broady, Dustin Brown, Brydan Klein, Radek Stepanek, Alex e James Ward. Lo Slam londinese di arricchisce dunque di un altro personaggio carismatico come Lleyton Hewitt, che a Wimbledon, nel 2002, ha ottenuto il secondo Major della sua carriera  battendo in finale David Nalbandian in 3 set con il punteggio di 6-1 6-3 6-2.

In carriera, Lleyton Hewitt, ha vinto 30 titoli ed è stato un tennista amato e rispettato da tutti. Per le sue abilità tecniche ed una rapidità notevole nel gioco di gambe, unite a quel carattere indomito e al suo tennis aggressivo, il vecchio Rusty risultava un avversario temibile su tutte le superfici nonostante avesse il suo forte nel gioco da fondo.

 


Nessun Commento per “WIMBLEDON 2016: TORNA LLEYTON HEWITT”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.