WIMBLEDON: BERRETTINI AL TERZO TURNO ANNULLATO BAGHDATIS

Un Berrettini da favola al terzo turno
giovedì, 4 Luglio 2019

Risultato : M.Berrettini (ITA) b. M.Baghdatis (CYP) 61 76 63

LONDRA – Terzo turno a Wimbledon per Matteo Berrettini che domina in tre set il cipriota Marcos Baghdatis alla sua ultima apparizione sull’erba londinese. Ormai sceso al n°135 del ranking il 34enne cipriota resta sempre un avversario ostico. Buon servizio e capace di variazioni, Baghdatis che ha annunciato il ritiro a fine anno, è entrato nel tabellone principale grazie ad un invito degli organizzatori, invito onorato superando al primo turno il canadese Brayden Schnur. Contro il Berrettini di oggi pero’ sarebbe servito il Baghdatis degli anni d’oro quando arrivo’ in finale agli Open d’Australia. Matteo è stato praticamente ingiocabile. Il primo set è volato via con Baghdatis che visitava tutti gli angoli del campo. Ventitré minuti e prima frazione in tasca. Nel secondo set Marcos serviva un po’ meglio, Matteo aveva un calo di concentrazione alla risposta ed il set si trascinava fino al tie-break. Berrettini ritrovava l’attenzione necessaria alla risposta e chiudeva per sette punti a quattro. Partita praticamente finita. Matteo toglieva il servizio al cipriota in apertura e chiudeva agevolmente per sei giochi a tre. Percentuali da paura per l’allievo di Santopadre. Sedici ace ed una media sulla prima palla di 201 km/h senza contare i 37 vincenti contro solo 22 errori non forzati. Certo l’avversario non era dei più probanti, ma il Berrettini di oggi può’ andare lontano.
Prossimo turno per sognare ancora contro il vincente tra Schwartzmann e Koepfer.


Nessun Commento per “WIMBLEDON: BERRETTINI AL TERZO TURNO ANNULLATO BAGHDATIS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.