WIMBLEDON: DJOKOVIC DOMA BAUTISTA-AGUT ED È IN FINALE

Il fuoriclasse serbo raggiunge per la sesta volta la finale di Wimbledon domando uno stoico Roberto Bautista-Agut. Affronterà Federer domenica

Tennis. Il numero 1 del mondo Novak Djokovic h resistito ai tentativi di un coriaceo Roberto Bautista-Agut centrando la sua sesta finale a Wimbledon, dove proverà a difendere il titolo conquistato lo scorso anno.

Il quattro volte campione ha interrotto la corsa del guerriero spagnolo grazie al risultato di 6-2, 4-6, 6-3, 6-2 sul Centre Court dopo quasi tre ore di battaglia serrata.

“È la finale di Wimbledon. Questo è il tipo di partita che ho sempre sognato di fare da ragazzo con la racchetta da tennis. Questo è quello per cui ho lavorato. Volevo essere in questa posizione “, ha detto Djokovic.

“Ho la possibilità di lottare per un trofeo. Indipendentemente da chi ci sarà dall’altra parte della rete, darò comunque il massimo.”

Djokovic, che aveva perso da Bautista Agut in tre delle cinque precedenti partite a livello ATP – tra cui il Qatar ExxonMobil Open e il Miami Open presentato da Itau in questa stagione – ha fatto valere la sua maggiore esperienza nei momenti cruciali suggellando meritatamente la 71ma vittoria a Church Road.

Il 32enne serbo ora si preparerà ad affrontare l’otto volte ex campione di Wimbledon Roger Federer, che ha sconfitto l’eterno rivale Rafael Nadal in un’epica seconda semifinale. Federer e Djokovic si sono già incontrati in finale a Wimbledon, più precisamente nel 2014 e nel 2015, con il serbo uscito vittorioso in entrambe le circostanze.

Wimbledon, semifinale:

[1] N. Djokovic b. [23] R. Bautista Agut 6-2 4-6 6-3 6-2


Nessun Commento per “WIMBLEDON: DJOKOVIC DOMA BAUTISTA-AGUT ED È IN FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.