WIMBLEDON: DJOKOVIC PASSEGGIA, IN SEMI C’È BAUTISTA-AGUT

Straordinaria performance del serbo che centra la nona semifinale a Wimbledon, ad attenderlo c’è Bautista-Agut

Tennis. Novak Djokovic ha centrato la nona semifinale a Wimbledon, dove difende il titolo conquistato lo scorso e va a caccia del quinto sigillo in carriera. Il numero 1 del mondo ha asfaltato il povero David Goffin per 6-4 6-0 6-2.

”Era ovunque”, ha ammesso uno sconsolato Goffin. Venerdì, il fuoriclasse serbo se la vedrà con Roberto Bautista Agut, alla sua prima semifinale in uno Slam.

Bautista Agut avrebbe dovuto essere sull’isola di Ibiza in questo momento, avendo una festa di addio al celibato con una mezza dozzina di amici prima del suo matrimonio di novembre, ma invece giocherà dopo aver battuto la rivelazione argentina Guido Pella con il risultato di 7-5, 6-4, 3-6, 6-3.

“Negli ultimi due turni ho giocato il mio miglior tennis. Specialmente oggi nel secondo e nel terzo set contro Goffin. Ho gestito perfettamente il gioco e ho sempre trovato i colpi giusti.

Sono soddisfatto della mia performance perché sono stato sotto di un break e il match sarebbe potuto andare diversamente. Nel primo set lui è stato meglio di me a lungo, ma ho gestito tutto bene e in campo mi sentivo veramente bene.

Specialmente con il servizio ho trovato continuità” – ha dichiarato Djokovic al termine del match. Bautista si è aggiudicato le ultime due sfide andate in scena quest’anno a Doha e a Miami.


Nessun Commento per “WIMBLEDON: DJOKOVIC PASSEGGIA, IN SEMI C'È BAUTISTA-AGUT”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.